Animali

Dog Day, giornata mondiale del cane: perché si festeggia

Tutto quello che c'è da sapere e i dati degli abbandoni

Oggi, 26 agosto, è la giornata internazionale del cane. Un intero giorno dedicato a quello che viene definito il "migliore amico dell'uomo", e l'International Dog Day è una ricorrenza nata nel 2004 per sensibilizzare sul tema dell'abbandono.

La ricorrenza è stata festeggiata per la prima volta negli Stati Uniti grazie all'impegno di Colleen Paige, esperta di animali domestici. Nel corso degli anni sono sempre più gli italiani che hanno deciso di condividere la propria vita con un cane, tanto che a dicembre 2019, sul territorio nazionale, il numero degli amici a 4 zampe oscillava tra gli 11.630.000 e i 27.300.000. Una giornata dedicata ai cani è un modo per sensibilizzare tutti sul tema, sperando che nel tempo i numeri degli ingressi nei canili scendano drasticamente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dog Day, giornata mondiale del cane: perché si festeggia

LeccePrima è in caricamento