rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Animali Arnesano

Marco Scialpi nominato referente di Arnesano per la prevenzione e la lotta al randagismo

In Puglia, il Comune di Arnesano è tra i pochi ad aver applicato quanto disposto dalla legge regionale del 7 febbraio 2020 n. 2. che si riferisce al benessere e alla cura dei cani e, in senso più ampio, agli animali

ARNESANO - In ottemperanza a quanto disposto dalla legge regionale 7 febbraio 2020, n. 2 “Norme sul controllo del randagismo, anagrafe canina e protezione degli animali da affezione” e alla recente Deliberazione di Consiglio comunale n° 39 del 2 novembre 2021 del “Regolamento comunale per la detenzione di cani e tutela degli animali”, il Comune di Arnesano, con decreto del sindaco Emanuele Solazzo ha affidato l’incarico di referente comunale in materia di lotta e prevenzione al randagismo all’istruttore Marco Scialpi.  

In Puglia, il Comune di Arnesano è tra i pochi ad aver applicato quanto disposto dalla legge regionale sopramenzionata. La figura del referente comunale per la tutela degli animali opera in piena autonomia politica ed amministrativa sui problemi legati al mondo degli animali ed inoltre, si tiene a precisare, tale incarico è stato affidato a titolo gratuito e non comporta alcun onere per il bilancio del nostro Comune.

Nello svolgimento delle sue funzioni il referente comunale promuove la collaborazione con tutti gli enti istituzionali (Polizia Municipale e Asl) e le associazioni al fine di favorire la tutela degli animali da affezione; la condanna degli atti di crudeltà verso di essi, i maltrattamenti e il loro abbandono; la promozione di campagne per informare, sensibilizzare e educare la cittadinanza nell’osservanza dei principi contenuti nelle convenzioni internazionali in materia e la diffusione di strumenti di conoscenza relativi alle problematiche che scaturiscono dalla presenza animale nel contesto domestico e urbano, in modo da prevenire l’insorgere di conflittualità.

Il Referente Comunale, inoltre,  promuove in città la cura e il benessere degli animali e, sarà interprete e portavoce delle istanze e delle segnalazioni provenienti dai cittadini.  Ed è proprio l’aspetto del benessere sul quale intende puntare Marco Scialpi: “Sono molto onorato di questa nomina – ha esordito – ringrazio il Sindaco, tutta l’amministrazione e il comandante della Polizia Municipale con cui, in questi anni, ho sempre avuto un rapporto positivo e di cui ho verificato una forte sensibilità anche per il tema della tutela animali. Oltre che sulla tutela mi prefiggo di lavorare per il “benessere” degli animali a tutto campo. Dovrò tenere conto del regolamento deliberato dal Consiglio perché in questi ultimi tempi il rapporto fra società e mondo animale è completamente cambiato. Vi sono molte persone che dimostrano una grande amore per gli animali ma anche persone che non conducono gli animali con la dovuta attenzione e rispetto per gli altri. Importante anche che vi sia uno scambio e maggiore coinvolgimento con le associazioni animaliste per avere il loro contributo. Fondamentale aumentare il lavoro con le scuole: se viene fatta sensibilizzazione nei confronti dei ragazzi indirettamente possiamo sensibilizzare i loro genitori circa i corretti comportamenti da adottare quando si ha un animale. Infine, bisogna lavorare molto sull’aspetto delle adozioni dei cani che si trovano al canile.”  

Per il Sindaco: “Con la nomina del referente comunale    l’amministrazione  punta a migliorale la complessità del coordinamento delle attività relative alla politica di tutela dei diritti degli animali e di prevenzione del randagismo sul territorio. A Marco Scialpi, oltre ai ringraziamenti per quanto fatto negli anni ancor prima di questa investitura, auguro un buon lavoro convinto che saprà dimostrare tutta la sua professionalità ed esperienza fornendo un importante  contributo ed impulso affinché si crei una rete di collaborazione tra cittadini, istituzioni e associazioni di volontariato che si occupano di tutela degli animali.” 

Infine, il comandante Gabriele Podo ha porto gli auguri del corpo della Polizia Municipale per un buon lavoro precisando che “sono già avviati tra noi i capisaldi per una futura proficua collaborazione” e a breve verrà istituito un apposito ufficio tutela animali a cui i cittadini di Arnesano potranno fare riferimento.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marco Scialpi nominato referente di Arnesano per la prevenzione e la lotta al randagismo

LeccePrima è in caricamento