rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Senza prenotazione

In età pediatrica l'8,5 percento dei casi attuali. Epifania con open day vaccinale

Il contagio da Sars Cov 2 corre, in particolare nelle fasce di popolazione più giovane. Il 6 gennaio il museo "Sigismondo Castromediano" apre per le prima dose ai bimbi tra 5 e 11 anni

LECCE - La veloce diffusione del virus Sars Cov2 sta investendo tutta la popolazione, ma si nota un certo sbilanciamento nelle parte più giovane: in provincia di Lecce dei 6.045 test risultati positivi nella settimana dal 24 al 30 dicembre, 3.674 riguardavano gli under 35. Più nel dettaglio: l'8,5 percento dei casi attuali in provincia di Lecce (circa 11mila) si riferisce a bimbi fino a 11 anni. 

In questi dati risiede la ragione per cui si cerca di vaccinare contro il Covid il maggior numero possibile di bambini tra i 5 e gli 11 anni prima della ripresa delle attività scolatische, prevista (salvo rinvii che potrebbero essere decisi in relazione alla crescita vorticosa dei contagi) per il 10 di gennaio. Secondo il report epidemiologico settimanale di Asl Lecce del 31 dicembre, il 21 percento della popolazione tra i 5 e gli 11 anni ha già ricevuto la prima dose.

Un buon risultato considerando il fatto che per questa fascia di età la vaccinazione è possibile dal 16 dicembre, ma è ritenuto necessario spingere sull'acceleratore. Per farlo Asl Lecce ha organizzato un open day presso il museo "Sigismondo Castromediano" in occasione dell'Epifania: saranno disponibili prime dosi - dalle 9 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 17.30 - previa presentazione del modulo di consenso informato firmato dai genitori, dai tutori, dagli affidatari. I minori potranno recarsi nella sede della vaccinazione anche con un accompagnatore munito di delega dei genitori (tutori, affidatari).

Qui i moduli

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In età pediatrica l'8,5 percento dei casi attuali. Epifania con open day vaccinale

LeccePrima è in caricamento