menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sono 80 i nuovi casi Covid in Puglia, nel Salento un solo positivo

Nuovo record di tamponi processati, quasi 4mila. Il bollettino regionale registra due decessi in provincia di Lecce e uno in quella di Bari. Negli ospedali otto pazienti in più rispetto al dato precedente

LECCE – L’incremento dei tamponi processati giornalmente porta inevitabilmente con sé un aumento del numero di casi di Covid-19: secondo il bollettino regionale del 3 settembre sono 80, a fronte di 3886 campioni (2 percento).

Quasi indenne la provincia di Lecce, dalla quale è venuto fuori un solo tampone positivo (un residente), mentre 25 sono stati i casi nel Barese e 24 nel Tarantino, territorio quest'ultimo nel quale incide la diffusione del virus all’interno di una Rsa (13 i nuovi casi confermati in provincia di Foggia, 12 nella Bat, 2 nel Brindisino).

Nel report sono registrati tre decessi, avvenuti ieri: due nel Leccese (un 81enne di Martano affetto di significative patologie e una 69enne di Casarano che aveva contratto l’infezione in Albania), uno in provincia di Bari per un totale di 660 decessi dall’inizio dell’epidemia. Il numero dei ricoverati è passato da 146 a 154, di cui sei in terapia intensiva (lo 0,6 percento degli attuali positivi, che sono 984). I guariti sono 11 in più rispetto a ieri e 4078 dall’inizio.

Leggi il bollettino del 3 settembre

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento