Attualità

Acqua, fogna e nuova strada: a Taviano cantieri ed espansione urbanistica

Diverse le opere pubbliche avviate in questi giorni nel territorio cittadino e nella marina di Mancaversa. Tanisi: “Sfruttiamo finanziamenti per servizi essenziali anche in periferia”

TAVIANO - Cantieri aperti in città e nella marina di Mancaversa: prendono corpo una serie di opere pubbliche attraverso le quali l’amministrazione del sindaco Giuseppe Tanisi grazie ad una serie di finanziamenti  incamerati  opere e servizi sta procedendo a realizzare numerosi interventi e servizi. Da alcuni giorni infatti sono in corso i lavori di ampliamento della rete idrica e fognaria, come servizi primari, che vengono estesi in quartieri come Contrada Gallari, Duca, Cafieli, e in molte zone della marina di Mancaversa.

Un progetto da  9 milioni di euro che consentirà  alle periferie cittadine, che finora ne erano sprovviste, di attivare le nuove reti di acquedotto e fognatura. Il Comune tra l’altro ha integrato la disponibilità di risorse economiche con ulteriori  7milioni e 500 mila euro al fine di coprire, con tale rete di servizi, anche le zone B4 della marina, sovrastanti la Villetta delle Rose, la zona di Porto Azzurro e la lottizzazione Longo-Federico e via Giannelli. “Opere pubbliche di fondamentale necessità, come quella di acquedotto e fognatura nelle periferie cittadine che ancora erano prive di così essenziali servizi", ha spiegato l’assessore ai Lavori pubblici, Francesco Pellegrino   

"Cerchiamo di attrezzare la nostra Mancaversa, e di renderla al passo con i tempi, sia attraverso questi servizi sia attraverso altre opere già progettate e finanziate e in attesa di essere cantierizzate" spiega la consigliera con delega alla marina, Barbara D'Argento.

Ma non solo. L’amministrazione comunale  ha reso noto che nei prossimi giorni prenderanno il via i lavori di ristrutturazione dell'asilo nido comunale di via Macchiaioli, approfittando della chiusura dello stesso a causa dell'emergenza pandemica.

Proseguono anche i lavori legati al progetto del Distretto urbano del commercio che, con un finanziamento regionale di 25 mila euro, ottenuto su indicazione  dell'assessore Paola Cornacchia e del consigliere Gianni Fonseca, oltre al recupero dell' area mercatale, permetterà la ristrutturazione di un immobile comunale, che si trova in largo Sant'Anna, da tempo ormai in disuso.

E il territorio comunale di Taviano è sempre più in espansione con nuovi comparti edilizi e l’apertura di una nuova strada interessata già da interventi di rete idrica e fognaria, come servizi primari da garantire da subito.  E grazie al finanziamento del decreto Fraccaro, si provvederà anche alla realizzazione della pubblica illuminazione.

Si tratta di una strada che collega via Benedetto Croce, e pertanto tutta la Contrada Gallari, con via Alezio e che avrebbe anche funzione di decongestionare il traffico su quest'ultima, una strada che i cittadini attendevano da decenni. E in città qualcuno già parla di una futura Taviano 2, a motivo dell'approvazione dei comparti 2 e 3 in quella zona, che permetterebbero l'espansione urbanistica della città.

“Siamo impegnati a lavorare per la crescita della nostra Taviano” commenta il primo cittadino Giuseppe Tanisi “una crescita non solo in termini di espansione urbana, ma anche in termini sociali, culturali, morali. Con la nuova strada si concretizza un'opera che ci ha visto impegnati, in questi cinque anni, ad inseguire atti, adempimenti amministrativi, incontri con i proprietari dei terreni e che hanno collaborato con noi nell'immaginare anzitutto, e poi nel realizzare, uno strumento urbanistico che avrà ricadute di benefici economici e di sviluppo della nostra comunità cittadina. Anche le altre opere in itinere” conclude il primo cittadino, “attestano la nostra attenzione all'intera città, senza trascurare un solo angolo, una sola periferia. Così come abbiamo a cuore la nostra marina che senza tali opere di servizi primari non potremmo mai pretendere di rilanciare come località turistica all'avanguardia”.

A tali interventi, inoltre, si aggiungono in parallelo quelli di ordinaria manutenzione del verde nel territorio cittadino  e in quel di Mancaversa al fine di garantirne pulizia e decoro.

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acqua, fogna e nuova strada: a Taviano cantieri ed espansione urbanistica

LeccePrima è in caricamento