menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Agosto all'insegna della mobilità sostenibile: "Boom di monopattini e bici"

I servizi di bike sharing e l'utilizzo dei parcheggi di interscambio hanno dato buoni risultati. I monopattini sono stati un successo. De Matteis: "La novità ha incuriosito e convinto tanti"

LECCE –  Un agosto all'insegna della mobilità sostenibile. Grazie alla complicità del gran flusso turistico che ha interessato il capoluogo, Lecce nel mese scorso ha registrato numeri interessanti riguardo l'utilizzo delle navette per spostarsi nel centro urbano, e quindi dei servizi di intermodalità.

Ma il vero e proprio exploit è stato quello dei monopattini elettrici: una novità accolta con grande entusiasmo dai cittadini e dai visitatori del capoluogo, al punto che dal 6 agosto fino al 31 i mezzi di Bitmobility sono stati noleggiati 52 mila 364 volte.

I dati ufficiali sono stati divulgati dall’assessorato alla Mobilità sostenibile del Comune di Lecce. Sono stati 3224 gli utenti delle navette in servizio dai parcheggi di interscambio Foro Boario (1513), Settelacquare (1485) e Torre de Parco (226) dall’1 al 31 agosto, tutti i giorni feriali e festivi, dalle 19 alle 02, con una frequenza di 15 minuti per i collegamenti da Foro Boario e Torre del Parco e di 20 minuti dal parcheggio di Settelacquare.
 
Per quanto riguarda i servizi sharing mobility, il servizio di bike sharing a stazione fissa, utilizzabile tramite l’app Bicincittà “Le bike”, ha registrato nel mese di agosto 473 prelievi, con la sottoscrizione di 20 nuovi abbonamenti mensili, 7 trimestrali e 151 giornalieri. Molto utilizzato, come si diceva, il servizio di sharing dei monopattini elettrici: gli utenti registrati sono 19 mila 637 in 25 giorni di servizio dal 6 agosto. Chi ha affittato un monopattino ha percorso in media 2,5 chilometri per un totale di 133 mila 269 chilometri percorsi. Non si sono registrati incidenti, né danneggiamenti ai mezzi. Solo un tentato furto, non riuscito. 
 
Non sono mancate le multe per l'utilizzo scorretto del mezzo e le sanzioni a oggi sono 83. L'amministrazione ha colto la palla al balzo per ricordare le regole da rispettare: il mezzo infatti è vietato al di sotto dei 14 anni mentre l'uso del casco è obbligatorio sino ai 18. Da mezz'ora prima dell'orario del tramonto, il monopattino va utilizzato indossando un gilet catarinfrangente.
 
“In agosto Lecce è stata molto frequentata da visitatori e turisti – ha dichiarato l'assessore alla Mobilità sostenibile Marco De Matteis –, dunque il centro città è stato sottoposto a una significativa pressione. Il servizio navetta e i parcheggi di interscambio hanno fatto la loro parte nell'alleggerire l'afflusso di automobili sui viali centrali e lo dimostra l'ottimo dato sull'utilizzo fornito da Sgm. Bene anche il servizio LeBike a stazione fissa, che recentemente abbiamo esteso alle strutture ricettive che ne facciano richiesta".
 
“Sui monopattini registriamo un dato molto alto, legato, come è sotto gli occhi di tutti, a un utilizzo che avviene per svago oltre che per spostamenti legati al lavoro o commissioni sostitutivo dell'automobile – ha proseguito -. Un dato che è maturato per diversi fattori: la novità del servizio, che ha incuriosito e convito tantissimi cittadini a utilizzarlo, a cui si somma la presenza in città di una forte utenza turistica che ha apprezzato la possibilità di vistare il centro utilizzando il monopattino. Il nostro impegno, anche in vista del potenziamento del servizio, sarà renderlo sempre più al servizio della mobilità, in sostituzione dell'automobile, per gli spostamenti dai quartieri verso il centro e viceversa”.

LeBike-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento