menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Vincenzo De Pinto.

Foto di Vincenzo De Pinto.

Al Canzoniere Grecanico Salentino l'Oscar della world music: trionfo a Londra

A poco meno di un anno dall'uscita dell'ultimo album, "Canzoniere", per Mauro Durante e soci il premio “Best group” dei Songlines Music Awards

LECCE – L’equivalente nella world music degli Oscar nel cinema, sono i Songlines Music Awards che dal 2009 hanno preso il posto dei Bbc Radio3 World Music Awards. Ebbene, quest’anno ad aggiudicarsi il riconoscimento così ambito è stato il Canzoniere Grecanico Salentino.

La compagine guidata da Mauro Durante ha ricevuto il premio “Best group” nel corso dell’esibizione di sabato sera all’Electric Brixton di Londra. Il Canzoniere Grecanico Salentino ha superato la concorrenza di Eliza Charty & The Wayard Band (Inghilterra); Mokoomba (Zimbabwe) e She’Koyokh (di base a Londra con elementi serbi, curdi e svedesi). Sul palco londinese sono stati eseguiti alcuni brani dell'ultimo album, "Canzoniere" (qui la nostra recensione del novembre 2017), prodotto dall'etichetta Ponderosa.

È la prima volta che il premio, nato 16 anni addietro, viene attribuito ad un gruppo italiano. Oltre a Durante, i componenti sono Alessia Tondo (voce e castagnette); Emanuele Licci (voce, chitarra e bouzouki); Giulio Bianco (zampogna, basso, armonica, flauti e fiati popolari); Massimiliano Morabito (organetto), Giancarlo Paglialunga (voce e tamburello), Silvia Perrone (danza).

“Siamo felicissimi, incredibilmente orgogliosi. Questo è un premio per tutti noi, per la nostra famiglia musicale - ha dichiarato con emozione Mauro Durante -. È un riconoscimento alla nostra passione e al nostro amore incondizionato per questa musica. È anche un premio alla ‘pizzica’ come movimento, come ‘nuovo’ genere musicale. Uno stile che finalmente incontra il successo e il riconoscimento che merita dal mondo della musica internazionale”. La stessa rivista Songlines ha ribadito come sia un lavoro “coraggioso e audace, in cui il suono della pizzica si apre al mondo come mai prima”. 

Dopo la presentazione a Lecce nello scorso novembre, il Canzoniere è stato in giro per l'Europa e gli Stati Uniti: Gran Bretagna, Francia, Germania, Estonia, Norvegia, Austria, Svizzera, Polonia, Ungheria, Slovenia, Repubblica Ceca, Belgio e Stati Uniti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Salute

    I benefici del caffè, una mattutina preghiera quotidiana

  • Alimentazione

    Finocchio: proprietà, controindicazioni e usi in cucina

  • Fitness

    La cyclette, il benessere a casa e in palestra

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento