menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Allerta caldo per i più deboli: la Protezione civile distribuirà frutta e acqua

Tra i destinatari vi sono gli over 65, le persone in stato di fragilità economica o con patologie a carico. La domanda è reperibile sul sito e negli uffici del settore Politiche sociali del Comune

LECCE – La colonnina di mercurio si alza e torna, puntuale come ogni stagione, l'allerta caldo per i soggetti fragili costretti a sopportare le temperature proibitive della città.

Le persone in difficoltà e gli anziani potranno però contare sull'aiuto offerto dagli uomini della Protezione civile. Per tutta l'estate, e fino al 31 agosto, i volontari saranno impegnati a distribuire gratuitamente acqua, frutta e verdura di stagione. Tra i destinatari vi sono gli over 65, le persone in stato di fragilità economica o con patologie a carico, e quanti hanno un Isee non superiore ai 7mila e 500 euro.

“Con questo servizio il Comune interviene per alleviare le conseguenze del forte caldo sulle persone più fragili, fornendo un aiuto concreto nei mesi più caldi – ha dichiarato l'assessore Silvia Miglietta –. Oltre a raccomandare comportamenti corretti e prudenti, il Comune stabilisce un contatto diretto con anziani e famiglie in difficoltà che ci consente di conoscere e intervenire laddove c'è più bisogno. Ringrazio come sempre gli operatori della Protezione civile per la loro disponibilità, gentilezza, garbo nel rapporto con i cittadini e per l'efficienza nella collaborazione con l'amministrazione comunale”.

Gli interessati potranno scaricare la domanda sul sito istituzionale ( https://bit.ly/397dQtr ) o ritirarla presso gli uffici del settore Politiche sociali del Comune di Lecce e farla pervenire a partire da lunedì 20 luglio a mano presso lo stesso ufficio (dalle 8.30 alle 13.00) o via mail a welfare@comune.lecce.it.

La domanda dovrà essere corredata di certificato medico attestante le condizioni generali di salute e da modello Isee 2019.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Salento da zona gialla: 81 nuovi casi ogni 100mila abitanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento