rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Sulla Gazzetta Ufficiale

Lavori per il primo lotto della Ss 275: Anas pubblica il bando di gara

L'intervento è stato suddiviso in tre stralci, per un totale di circa 23 chilometri da Melpignano alla zona industriale di Tricase, Specchia e Miggiano. Il termine per la presentazione delle domande è stato fissato al 31 luglio

LECCE – È attesa a ore la pubblicazione sulla Gazzetta Ufficiale del bando di gara per l’ammodernamento e l’ampliamento della strada statale 275 “Maglie-Leuca” relativamente al primo lotto, per un totale di 23 chilometri. Anas, che fa parte del gruppo Ferrovie dello Stato Italiane, è il soggetto attuatore.

Alla metà di maggio erano stati approvati i progetti esecutivi dei tre stralci in cui è stato suddiviso l'intervento - da Melpignano a Scorrano il primo; da Botrugno a Surano il secondo; da Surano alla zona industriale di Specchia, Tricase e Miggiano il terzo - e una decina di giorni addietro era stato pubblicato il decreto di assegnazione dell'importo di 86 milioni di euro. Prevista anche la realizzazione di strade complanari e di servizio e di 16 svincoli.

Si entra, dunque, in un nuovo capitolo della lunga storia di questo intervento, atteso, discusso, contestato, complicato e per diverso tempo al centro di un contenzioso amministrativo il cui apice è stato il pronunciamento del Consiglio di Stato, nel 2014, sulle “macroscopiche illegittimità” della prima gara per l’affidamento dei valori. Con il passare degli anni il costo dell’opera è sensibilmente aumentato e per quanto riguarda il secondo lotto, quello progettualmente più difficile perché è in ballo l'attraversamento di alcui centri abitati (Lucugnano, Montesardo, Alessano, Gagliano del Capo), ci sono ancora diversi nodi da sciogliere.

Alla pubblicazione del bando ha fatto seguito la dichiarazione, piena di soddisfazione, del deputato di Forza Italia, Andrea Caroppo: “Dopo quasi trent’anni di attese, ritardi e rinvii, grazie al governo nazionale di centrodestra in pochissimi mesi siamo venuti al bandolo della matassa e siamo riusciti a sbloccare la SS275, un’opera essenziale per lo sviluppo del territorio e la sicurezza dei cittadini. Ringrazio di cuore il sottosegretario ai Trasporti, Tullio Ferrante, con delega alle opere commissariate per aver dimostrato massima attenzione al nostro territorio sbloccando un’opera la cui nascita pareva ormai impossibile”.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire, in formato digitale, entro le 12 del 31 luglio.

“Dopo il rilascio da parte della giunta regionale dell’autorizzazione paesaggistica in deroga" ha commentato l’assessore allo Sviluppo economico della Regione, Alessandro Delli Noci, "e dopo un lavoro di ascolto e confronto degli enti preposti oggi esprimo una grande soddisfazione per la pubblicazione del bando di gara da parte di Anas per il 1° lotto della strada statale 275 da Maglie a Leuca. Un’opera strategica, attesa da anni, che costituisce un nodo strategico di mobilità per l’area del Sud Salento e per l’intera provincia di Lecce".

"Un’opera che permetterà di mettere in sicurezza tutti coloro che la percorreranno" ha concluso l'assessore regionale, "e che consentirà al Salento di fruire di un’infrastruttura capace di valorizzare le enormi potenzialità industriali del territorio sino ad oggi penalizzate proprio dalla carenza infrastrutturale”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavori per il primo lotto della Ss 275: Anas pubblica il bando di gara

LeccePrima è in caricamento