Casa della carità: “Siamo l’unica mensa in città. Abbiamo bisogno dell’aiuto di tutti”

L’appello è stato lanciato nella giornata di oggi agli operatori delle parrocchie, ai volontari e al cuore di ognuno

Foto di repertorio

LECCE- “Da domani, 20 marzo, la Casa della carità sarà sola in città a fronteggiare la preparazione e la distribuzione di oltre 150 pacchetti-lunch. AAA cercasi umanità”: l’appello di chi non arresta il movimento caritativo e solidale a servizio della sussistenza fisica dei senzatetto deve arrivare dritto al cuore di tutti.

La squadra composta, al momento, solo da responsabili e ospiti, priva del consueto e valido apporto dei volontari, cerca generosi, in buona salute, possibilmente della città, desiderosi di donare amore in sicurezza, nella preparazione dei pasti take away.

Per i più generosi c’è anche la proposta dell’iniziativa “Noi ci siamo”: la prenotazione, per la preparazione da casa dei panini per gli ospiti (per circa 30 persone) che hanno il dovere morale e civile di non uscire dalla struttura della Casa della carità, gli stessi che al mattino, “in Casa” si prodigano per preparare il pasto a ben oltre 150 persone che vivono per strada.

Una gara del “Io penso a te e tu pensa a me” a cui tutti possono aderire: gli ospiti pensano ai senzatetto e gli altri volontari a loro o a entrambe le categorie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Infine l'appello: “Non freniamo il cuore! Saggezza grande e amore pieno. Senti di farcela a renderti presente? Senti di farcela da casa? Adoperati! La carità sia la tua regola di vita! Nessuna imprudenza. Tutto con coerenza, ubbidienza civica e grande responsabilità”. E’ possibile mettersi in contatto con la Casa della carità chiamando i numeri: 3396803360 oppure 3291888766. Oppure inviando una mail a portalecce.noicisiamo@gmail.com e  comunicando la propria adesione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ritrovato senza vita il corpo del sub: si era immerso per una battuta di pesca

  • Con una molletta da bucato si "liberava" della droga: scoperto e arrestato

  • Cerca di riparare l’antenna in casa dei suoceri, poi precipita dal tetto: muore un 60enne

  • Giovane leccese aggredisce a pugni e manda in ospedale militare barese

  • Non solo Covid, pronto soccorso preso d’assalto. Medici e infermieri stremati

  • In primavera tornano le formiche: come combattere l'invasione in casa

Torna su
LeccePrima è in caricamento