Sabato, 20 Luglio 2024
Attualità

Aumento dei suicidi in carcere, anche a Lecce la "Maratona oratoria" per dire basta

Si terrà domani, alle ore 18, in piazza Mazzini, l’iniziativa dell'Unione delle camere penali italiane, alla quale ha aderito l'associazione dei penalisti leccesi "Francesco Salvi"

LECCE - Sensibilizzare l'opinione pubblica, le istituzioni, i politici e gli addetti ai lavori sul tema dei suicidi in carcere  - se ne contano già 49 dall’inizio dell’anno - e rappresentare uno stimolo per il legislatore al fine di giungere a una soluzione urgente: è questo il “cuore” dell’iniziativa dell' Unione delle camere penali italiane denominata “Maratona Oratoria a staffetta” e alla quale ha aderito la camera penale di Lecce "Francesco Salvi" con l’evento che si terrà domani 4 luglio, alle ore 18, in piazza Mazzini, a Lecce.

 “Diamo voci a tutti coloro che non possono parlare. Non c’è più tempo” è il motto che anima l'incontro finalizzato anche a puntare i riflettori su un tema altrettanto preoccupante e collegato a quello dei suicidi: il sovraffollamento dei penitenziari italiani.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aumento dei suicidi in carcere, anche a Lecce la "Maratona oratoria" per dire basta
LeccePrima è in caricamento