rotate-mobile
Attualità

Avvocati, un minuto di silenzio per non dimenticare la collega morta in sciopero della fame

Alla proposta della Federazione degli ordini forensi europei ha aderito anche il Foro di Lecce. L’iniziativa, in difesa della libertà della professione e del giusto processo, si terrà lunedì prossimo alle 12

LECCE - Un minuto di silenzio in memoria di Ebru Timtik, l’avvocata turca, morta a 42 anni dopo 238 giorni di sciopero della fame per non aver ricevuto un giusto processo sarà osservato dal Foro di Lecce.

Anche il Consiglio dell’ordine di Lecce ha infatti aderito alla proposta, in difesa della libertà e dell’indipendenza degli avvocati, della Federazione degli ordini forensi europei che si terrà lunedì 7 settembre, alle 12. “Era stata condannata per appartenenza ad un gruppo terroristico, ma in realtà aveva difeso i diritti e le libertà dei cittadini”, scrivono in una nota il presidente Antonio De Mauro e il consigliere segretario Sergio Limongelli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Avvocati, un minuto di silenzio per non dimenticare la collega morta in sciopero della fame

LeccePrima è in caricamento