Mercoledì, 23 Giugno 2021
Attualità

Aziende di Nociglia pronte alla svolta digitale: banda ultralarga nell’area industriale

Avviati i lavori di cablaggio in fibra ottica da parte di Open Fiber che presto consentiranno la copertura capillare per le attività produttive. Martella: “Servizio essenziale per le nostre imprese”

NOCIGLIA - Dai lavori di manutenzione alla svolta dei collegamenti digitali per aziende e attività produttive di Nociglia. La nostra zona industriale sarà infatti presto coperta da una rete di telecomunicazione a banda ultralarga. I lavori di cablaggio in fibra ottica sono partiti in questi giorni in esecuzione dell’innovazione infrastrutturale sancita dall’amministrazione comunale del sindaco Massimo Martella alla presenza del field manager della società Open Fiber e referente dei lavori di cablaggio, l’ingegnere Gabriele Moncullo.

Gli interventi prevedono la copertura capillare della zona industriale, finora priva di una connettività adeguata rispetto all’evoluzione tecnologica al passo coi tempi. Le risorse stanziate per i lavori non gravano sul bilancio del Comune in quanto l’infrastruttura è infatti finanziata con fondi regionali e statali e resterà di proprietà pubblica. Le attività sono coordinate da Infratel, società “in house” del ministero dello Sviluppo economico, con la supervisione della Regione Puglia.

Il progetto prevede il cablaggio delle diverse unità immobiliari che compongono l’insediamento produttivo in modalità Fiber-to-the-home, con la fibra ottica stesa direttamente all’interno degli edifici, unica soluzione tecnologica in grado di restituire velocità di connessione fino a 1 Gigabit al secondo. “Un fondamentale avanzamento tecnologico che consentirà alle imprese della nostra zona industriale di essere al passo della nuova era digitale, consentendoci di guardare con maggiore fiducia al futuro” commenta il sindaco Martella, “la presenza della fibra ottica potrà del resto permettere alle attività economiche e produttive del nostro paese di essere innovative e rafforzare le competenze e le possibilità di successo nel mercato. Un’esigenza resa ancora più impellente dalla pandemia, che costringe tutti a rivedere il nostro stile di vita, partendo anche e soprattutto dalla disponibilità di infrastrutture digitali innovative”.

Una rete a banda ultralarga permette del resto di abilitare servizi decisivi per le realtà produttive: dallo smart working, all’Industria 4.0 e alla videosorveglianza, con tanto altro ancora da inventare. Una volta aperta la commercializzazione dei servizi di connettività, le aziende insediate nell’area industriale di Nociglia potranno verificare la copertura del proprio indirizzo sul sito openfiber.it, contattare uno dei diversi operatori partner per scegliere il piano tariffario preferito e iniziare a navigare ad alta velocità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aziende di Nociglia pronte alla svolta digitale: banda ultralarga nell’area industriale

LeccePrima è in caricamento