menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bibliando.it: rinnovato il portale del sistema delle biblioteche del Salento

Non è un semplice catalogo di consultazione, ma anche un luogo virtuale di interazione, con possibilità di recensioni e commenti. Accesso diretto ai giornali storici e ai libri antichi

LECCE – Il portale del sistema bibliotecario della provincia di Lecce – Bibliando.it – è stato rinnovato sia dal punto di vista della grafica, sia da quello dei contenuti e della funzionalità.

Tra le novità principali si segnala l’implementazione della sezione della biblioteca digitale, arricchita da nuovi eBook, scaricabili gratuitamente, e la maggiore visibilità data alla digitalizzazione dei giornali storici, dei libri antichi e alla sezione “I suoni della memoria” che consente di fruire di contenuti sonori di un pezzo importante della tradizione musicale dell’Italia Meridionale.

Un’altra componente di innovazione sta nella possibilità di interagire con commenti, recensioni, condivisioni e anche con un gioco che permette al lettore di accumulare punti in una speciale classifica.

“La Provincia di Lecce – afferma il presidente della Provincia di Lecce Stefano Minerva– sta portando a compimento il progetto di rafforzamento della rete bibliotecaria provinciale finanziato dalla Regione Puglia nell'ambito dell'avviso pubblico Community Library. Il nuovo portale è un altro passo in avanti che consolida l'obiettivo di rendere il sistema bibliotecario una vera e propria biblioteca di comunità diffusa nel territorio”.

Bibliando.it sin dall’inizio è stato concepito per essere qualcosa di più di un catalogo online, configurandosi come una piattaforma che consente agli utenti di avere un proprio spazio di attività per archiviare le ricerche, creare bibliografie, prenotare un libro e visualizzare l’elenco dei libri presi in prestito. Inoltre consente all’utente di sapere quali sono le biblioteche della rete aperte nel momento in cui si fa la consultazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento