“Natale in bus”: di oltre 18mila passeggeri il bilancio del servizio nei giorni di festa

Tanti i cittadini che, dallo scorso 14 dicembre fino all’Epifania, hanno utilizzato il servizio parcheggio più navetta

Uno dei mezzi a Lecce.

LECCE – Sono oltre 18mila i cittadini che, durante le festività appena concluse, hanno utilizzato “Natale in bus”. Diciottomila e 96, per la precisione, i passeggeri che hanno utilizzato il servizio gratuito composto da parcheggio più navetta per raggiungere il centro, messo a disposizione dal 14 dicembre e fino al giorno dell’Epifania. Il servizio è rimasto attivo tutti i giorni dalle 15.45 all’una di notte, consentendo ai visitatori di raggiungere agevolmente in bus il centro di Lecce.

Sono saliti a bordo dei mezzi dopo aver parcheggiato il proprio mezzo nell'area di interscambio dell’ex Foro Boario e in quella di Settelacquare. Ancora più nel dettaglio, 12mila e 929 i passeggeri che hanno utilizzato la Linea Rossa e 5mila e 167 coloro che hanno invece raggiunto il cuore cittadino dal parcheggio di Settelacquare. Le due linee sono state utilizzate costantemente durante le festività, con picchi particolarmente alti nei weekend e i giorni di Natale, Santo Stefano e Capodanno. Le navette gratuite sono state animate da piccoli spettacoli promossi da ConfCommercio.

“Abbiamo raggiunto degli ottimi risultati – dichiara l'assessore comunale alla Mobilità, Marco De Matteis - alleggerendo il centro cittadino dal carico veicolare di queste lunghe vacanze natalizie con tutto ciò che questo comporta in termini di traffico e qualità dell'aria. Siamo coscienti di poter fare meglio e di più. Il nostro obiettivo è infatti quello di rendere il servizio non un servizio spot riferibile esclusivamente a particolari periodi dell'anno, ma renderlo appunto annuale. Questo perché se vogliamo che si utilizzi sempre di meno l'auto propria dobbiamo essere in grado di offrire un servizio continuativo ed efficiente. A questo proposito voglio sottolineare che già dal prossimo fine settimana sarà nuovamente attivo il servizio park&ride, un servizio inaugurato lo scorso primo agosto che, con un biglietto unico di 2 euro, consente la sosta della propria auto nel parcheggio del Foro Boario per tutto il giorno e il trasporto con servizio navetta di tutti i passeggeri della stessa vettura che potranno raggiungere il centro della città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coppia massacrata in casa, il giovane assassino reo confesso chiede l’abbreviato

  • Muore colto da infarto davanti alla scuola: attendeva la nipotina

  • Benzina e fuoco nell’autolavaggio: ma l'hard disk delle videocamere "sopravvive" alle fiamme

  • Curva stabile, quasi 1500 positivi. Casarano e Alessano scuole solo in Ddi

  • Non si fermano all’alt, schianto sul guardrail: in auto la targa rubata a un finanziere

  • Paura nella notte: fulmine su palazzina sveglia i residenti, danni a elettrodomestici

Torna su
LeccePrima è in caricamento