“Natale in bus”: di oltre 18mila passeggeri il bilancio del servizio nei giorni di festa

Tanti i cittadini che, dallo scorso 14 dicembre fino all’Epifania, hanno utilizzato il servizio parcheggio più navetta

Uno dei mezzi a Lecce.

LECCE – Sono oltre 18mila i cittadini che, durante le festività appena concluse, hanno utilizzato “Natale in bus”. Diciottomila e 96, per la precisione, i passeggeri che hanno utilizzato il servizio gratuito composto da parcheggio più navetta per raggiungere il centro, messo a disposizione dal 14 dicembre e fino al giorno dell’Epifania. Il servizio è rimasto attivo tutti i giorni dalle 15.45 all’una di notte, consentendo ai visitatori di raggiungere agevolmente in bus il centro di Lecce.

Sono saliti a bordo dei mezzi dopo aver parcheggiato il proprio mezzo nell'area di interscambio dell’ex Foro Boario e in quella di Settelacquare. Ancora più nel dettaglio, 12mila e 929 i passeggeri che hanno utilizzato la Linea Rossa e 5mila e 167 coloro che hanno invece raggiunto il cuore cittadino dal parcheggio di Settelacquare. Le due linee sono state utilizzate costantemente durante le festività, con picchi particolarmente alti nei weekend e i giorni di Natale, Santo Stefano e Capodanno. Le navette gratuite sono state animate da piccoli spettacoli promossi da ConfCommercio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Abbiamo raggiunto degli ottimi risultati – dichiara l'assessore comunale alla Mobilità, Marco De Matteis - alleggerendo il centro cittadino dal carico veicolare di queste lunghe vacanze natalizie con tutto ciò che questo comporta in termini di traffico e qualità dell'aria. Siamo coscienti di poter fare meglio e di più. Il nostro obiettivo è infatti quello di rendere il servizio non un servizio spot riferibile esclusivamente a particolari periodi dell'anno, ma renderlo appunto annuale. Questo perché se vogliamo che si utilizzi sempre di meno l'auto propria dobbiamo essere in grado di offrire un servizio continuativo ed efficiente. A questo proposito voglio sottolineare che già dal prossimo fine settimana sarà nuovamente attivo il servizio park&ride, un servizio inaugurato lo scorso primo agosto che, con un biglietto unico di 2 euro, consente la sosta della propria auto nel parcheggio del Foro Boario per tutto il giorno e il trasporto con servizio navetta di tutti i passeggeri della stessa vettura che potranno raggiungere il centro della città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ragazza di 22 anni trovata morta in appartamento: è mistero

  • "La moneta da 1 euro non c'è più nel carrello". E lui chiama la polizia

  • Cade dagli scogli in un punto impervio, ferito recuperato con l'elicottero

  • Tragedia in ospedale: si lancia dal quarto piano, muore donna 73enne

  • Covid, quattro casi e un decesso nel Leccese. Movida: controlli straordinari

  • La collisione, la caduta e la barca che affonda. “Sentivo il risucchio dell’elica”

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
LeccePrima è in caricamento