rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Attualità

Puglia, 293 test positivi: incidenza settimanale a quota 40 ogni centomila abitanti

Secondo il bollettino regionale 30 sono i casi confermati in provincia di Lecce. I ricoverati sono 171, di cui 20 in terapia intensiva. Tre i decessi registrati

LECCE - Con 293 test positivi (22.390 quelli processati) l'incidenza in Puglia è di 40 nuovi casi di Sars Cov2 ogni 100mila abitanti. I dati dell'odierno bollettino epidemiologico aggiornano un trend caratterizzato da un aumento lieve ma costante. In provincia di Lecce i nuovi casi confermati sono 30, per una incidenza su base settimanale di 33 ogni 100mila abitanti.

In ospedale ci sono 171 pazienti, numero che si ripete da tre giorni: 20 sono quelli ricoverati in terapia intensiva. Tre le vittime registrate (13 nell'ultima settimana), mentre il numero di casi attualmente positivi nella regione è di 3.497, con una riduzione di 34 sul dato di ieri. 

Per quanto riguarda la vaccinazione, il ministro della Salute, Roberto Speranza, ha dichiarato nel corso di un question time alla Camera dei deputati che da dicembre il richiamo sarà disponibile anche per coloro che hanno tra i 40 e i 60 anni. Al momento la terza dose è prevista per personale sanitario, pazienti fragili, cittadini over 60 e quelli che hanno fatto il monodose. Si rafforza la convinzione che dopo sei mesi sia il caso di fare il richiamo, non si vogliono lasciare ulteriori spiragli a un virus che continua a circolare, in vista di un inverno che per sua stessa natura è un moltiplicatore delle infezioni respiratorie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Puglia, 293 test positivi: incidenza settimanale a quota 40 ogni centomila abitanti

LeccePrima è in caricamento