rotate-mobile
Giovedì, 27 Gennaio 2022
Attualità

Forte incremento del dato dei guariti: passo indietro del numero dei casi attuali

Per la prima volta dopo settimane di continui incrementi dovuti alla velocità del contagio, primo segnale in senso contrario. Nell'ospedale di Lecce 14 pazienti in terapia intensiva, quasi tutti non vaccinati

LECCE - Per la prima volta dopo diverse settimane, il dato dei casi attuali di Covid in Puglia riportato nel bollettino epidemiologico, pari a 65.772, è inferiore a quello registrato il giorno prima, 69.410. Le nuove diagnosi di infezione sono state 3.993 (su 86.037 tra test e tamponi) e 7.631 le guarigioni attestate clinicamente dall'esito negativo del tampone di controllo. 

Questo dato, certamente non usuale, può dipendere dall'inserimento simultaneo nel sistema di raccolta di dati non registrati nei giorni precedenti, ma anche dal fatto che, dopo due settimane dalla crescita vorticosa dei casi, è lecito attendersi un aumento progressivo dei cittadini che hanno raggiunto lo status di negatività. In attesa di quanto emergerà nei prossimi giorni, resta comunque un segnale .

A livello regionale l'incidenza di nuovi casi, ricavata su sette giorni, è a quota 996 ogni 100mila abitanti, con un certo decremento rispetto a ieri (1035). Per la provincia di Lecce i nuovi casi sono 1000, con incidenza a 1.094 (ieri di 1.086).  In ospedale ci sono 490 pazienti classificati Covid in area medica (+15 rispetto a ieri) e 51 in terapia intensiva (+2) e non sono stati registrati decessi. Nell'ospedale di Lecce, in particolare, sono 14 i ricoverati in area critica, di cui 11 non vaccinati.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Forte incremento del dato dei guariti: passo indietro del numero dei casi attuali

LeccePrima è in caricamento