menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Otto tamponi positivi in provincia di Lecce, 249 nel resto della Puglia

Si amplia sempre di più la forbice tra l'incidenza media nella regione, con 25,9 casi ogni diecimila abitanti e quella del Salento, pari a 11,6. Occupati undici posti letto in più nei reparti Covid

LECCE - Otto tamponi positivi al Covid-19 in provincia di Lecce, riporta il bollettino epidemiologico pugliese. Si tratta del dato giornaliero più basso, che fa il paio con una incidenza di 11,6 casi ogni diecimila abitanti contro la media di 25,9 su scala regionale. Due settimane addietro, il 1 ottobre, i rispettivi valori erano 19,7 e 10,1: la forbice si sta allargando, a testimonianza di una circolazione virale che al momento resta contenuta nel Tacco d'Italia.

Complessivamente in Puglia sono risultati positivi 257 test molecolari su 5.346 processati (4,8 percento). Nella regione sono attualmente postive 4.409 persone di cui il 92,2 percento si trova a domicilio. Il dato dei guariti cresce di 70 unità, portandosi a 5.387, me è rilevante anche il dato dei decessi, sette, di cui quattro in provincia di Bari e tre nel Foggiano (625 dall'inizio dell'epidemia). Nei reparti ci sono 345 pazienti, di cui 26 in terapia intensiva, con un aumento rispettivamente di unidici e di cinque posti letto occupati.

La provincia con il dato numerico più alto resta quella di Bari, che è anche la più popolosa: 144 sono stati i tamponi positivi. Il direttore generale della locale Asl, Antonio Sanguedolce, ha commentato: "L’attività di contact tracing continua a evidenziare una casistica legata ai positivi già isolati e sottoposti a sorveglianza epidemiologica. I dati a nostra disposizione mostrano che la circolazione virale resta elevata, in particolare, in ambito familiare e comunitario, perciò va ribadita l’estrema utilità di attenersi alle regole anti-contagio: frequente igiene delle mani, distanziamento interpersonale e uso della mascherina anche all’aperto. Inoltre, invitiamo i cittadini ad un rigoroso rispetto delle nuove regole dettate dal Governo, soprattutto in una fase in cui ognuno è chiamato ad agire responsabilmente, nella piena consapevolezza dell’emergenza sanitaria in corso, contribuendo a limitare le occasioni di trasmissione del virus". In provincia di Taranto i test positivi sono stati 40, 27 nella Bat, 25 in quella di Foggia, 12 in provincia di Brindisi (più il caso di un residente fuori regione).

Consulta il bollettino regionale del 15 ottobre

Per quanto riguarda il Salento, i casi rilevati, oltre a quello della scuola primaria "Stomeo-Zimbalo" di Lecce, sono associati a residenti a Monteroni di Lecce, Copertino, Veglie, Casarano, Salice Salentino e Montesano Salentino. Per quanto riguarda quest'ultimo comune, ne ha dato notizia il sindaco, Giuseppe Maglie, rassicurando i concittadini sulla totale asintomaticità. A Montesani si tratta della prima positività da quando è iniziato il censimento dell'epidemia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Giornata mondiale del libro, gli italiani leggono di più

  • social

    Lupo trovato morto sul ciglio della strada

  • Cucina

    Crostini al patè di funghi, sfiziosi e saporiti

  • Cucina

    Una gustosa mousse di mortadella e pistacchi

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento