rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Attualità

Sono 110 i nuovi positivi in Puglia. Lieve incremento dei ricoveri

In provincia di Lecce 47 i casi confermati, l'incidenza su sette giorni è di circa 42 diagnosi ogni 100mila abitanti. Oltre il 72 percento della popolazione in età vaccinabile ha completato il ciclo

LECCE - Sono 110 i nuovi positivi al Sars Cov2 in Puglia secondo quanto riportato dall'ultimo bollettino epidemiologico regionale. In provincia di Lecce 47 i casi riscontrati.

L'incidenza, calcolata su sette giorni, è di 28 nuove diagnosi ogni 100mila abitanti in ambito regionale, di poco più di 42 per quanto riguarda la provincia più meridionale. Si tratta di valori comunque al di sotto della soglia "sentinella" di 50 che, abbinati a un tasso di occupazione di posti letto pari al 4,5 percento circa in area critica e di poco più del 7 nei reparti ordinari, consente di definire rassicurante il quadro attuale.

Ancora un lieve incremento nel numero dei ricoverati negli ospedali pugliesi per complicanze da Covid: da 194 a 196 in area medica e da 20 a 22 in terapia intensiva. È stato registrato un decesso. I casi attualmente positivi sono 3.125 (ieri 3.251). 

Sul fronte della campagna vaccinale 3mila le dosi somministrate ieri negli hub della provincia di Lecce, nei centri sanitari e dai medici di base. Considerando l'intera popolazione in età vaccinale (over 12) poco più del 72 percento ha completato il ciclo (con seconda dose o monodose) mentre, considerando la sola prima dose, la quota sfiora l'83 percento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sono 110 i nuovi positivi in Puglia. Lieve incremento dei ricoveri

LeccePrima è in caricamento