Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità

Incremento costante dei ricoveri per Covid. In area medica occupazione all'8 percento

Dall'inizio di agosto il numero dei posti letto occupati da pazienti con infezione da Sars Cov2 è triplicato: ora sono 252 di cui 24 in terapia intensiva. Sono state intanto 284 i test risultati positivi, di cui 70 in provincia di Lecce

LECCE – Triplicato dall’inizio di agosto, il numero di posti letto occupati negli ospedali di Puglia da pazienti Covid ha raggiunto il numero di 252, di cui 24 attualmente in terapia intensiva (un ingresso nelle ultime 24 ore). Il tasso di occupazione rispetto alla disponibilità totale è attorno al 5 percento in area critica e oltre l’8 per i reparti ordinari.

Questi sono i dati che vanno monitorati con più attenzione per valutare eventuali cambi di scenario – il colore delle zone – insieme al dato dell’incidenza di nuovi casi ogni 100mila abitanti, calcolato su sette giorni: in Puglia ha di poco superato il valore di 48, nello specifico della provincia di Lecce è di circa dieci punti superiore.

Va ricordato che la combinazione tra una incidenza oltre le 50 nuove diagnosi e un tasso di occupazione di posti letto pari al 15 percento per Pneumologia e Malattie Infettive e 10 percento per Terapia Intensiva determina il passaggio in zona gialla. Questi parametri si pesano a livello regionale: per il momento non si prevedono modifiche, ma è chiaro che se il trend degli ingressi in ospedale dovesse continuare al ritmo dell’ultima decina di giorni, a settembre la storia potrebbe essere un’altra.

Il bollettino epidemiologico regionale riferisce anche di un decesso. I test risultati positivi sono stati 284 (su 2.731 nuovi casi testati) di cui 70 in provincia di Lecce. Gli attuali positivi in Puglia sono 4.547.

Aggiornamento vaccini

L'open day vaccinale organizzato ieri in Piazza Duomo da Asl Lecce in collaborazione con Caritas, curia e Comune di Lecce ha visto la somministrazione di circa 300 dosi a cittadini italiani e stranieri, residenti e non. In tanti sono accorsi anche da altri centri della provincia: le scorte sono andate esaurite: data l'alta adesione le operazioni sono andate avanti fin oltre la mezzanotte. Più in generale 5640 sono state le vaccinazioni fatte ieri, di cui 200 nelle scuole a ragazzi di età compresa tra i 12 e i 19 anni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incremento costante dei ricoveri per Covid. In area medica occupazione all'8 percento

LeccePrima è in caricamento