Attualità

L'epidemia regredisce, i dati restano rassicuranti. I pazienti Covid sono 182

Nessuna sorpresa dal bollettino regionale: 57 i nuovi casi di infezione da Sars Cov2, di cui 22 in provincia di Lecce. Due sono stati i decessi registrati

LECCE - Trend del contagio da "zona bianca", senza nessuna significativa variazione: il bollettino epidemiologico regionale dell'ultimo lunedì di settembre riporta di 57 test positivi al Sars Cov2 in tutta la regione di 22 nella sola provincia di Lecce.

Entrambi gli incrementi non modificano, se non per decimali, il valore dell'incidenza di nuovi casi su sette giorni che è pari a 25 ogni 100mila abitanti in Puglia e a 38 nel Salento. I casi attuali noti ai dipartimenti di prevenzione delle Asl sono 2.866.

Due sono state le vittime registrate mentre negli ospedali sono ricoverati per Covid 182 pazienti, di cui 164 in area medica (-2 rispetto al dato precedente) e 18 in area critica (-1). 

Campagna vaccinale

Per quanto riguarda la vaccinazione, migliora la percentuale di copertura delle fasce di popolazione che fino a oggi hanno meno aderito di meno alla campagna: attorno al 62 percento si trovano le classi di età tra i 12 e i 19 anni, tra i 20 e i 29 e tra i 30 e i 39. Superiori le percentuali per le altre: il 71,5 percento tra i 40 e i 49 anni, l'80,5 tra i 50 e i 59, l'87,5 della fascia tra i 60 e i 69, quasi il 93 percento tra i 70 e i 79 e il 93 percento degli over 80. Su tutta la popolazione vaccinabile - dai 12 anni in su - ha ricevuto la doppia dose poco più dell'83 percento. Buona, infine, la risposta all'open day di sabato presso il centro commerciale Mongolfiera, a Surbo: hanno aderito circa 300 cittadini. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'epidemia regredisce, i dati restano rassicuranti. I pazienti Covid sono 182

LeccePrima è in caricamento