Martedì, 28 Settembre 2021
Attualità

Incremento del tasso di occupazione in terapia intensiva. E 119 nuovi casi accertati

I pazienti Covid in area critica sono 31, pari al 6.5 percento del totale dei posti disponibili. In diminuzione, invece, il carico nei reparti ordinari. In provincia di Lecce 40 altre diagnosi di infezione da Sars Cov2

LECCE - I casi positivi al Sars Cov2 in provincia di Lecce sono 40, in tutta la Puglia 119: i dati del bollettino regionale sono stati resi noti, come al solito da un poco di tempo a questa parte, intorno alle ore 13. Con questi numeri l'incidenza settimanale di nuove diagnosi di infezione, ogni 100mila abitanti, cala di mezzo punto per quanto riguarda il Salento, attestandosi a 62,7 e di un punto in ambito regionale, fermandosi a 39. 

I ricoverati in area medica risultano ora essere 213, mentre ieri erano 228; in area critica sono 31 a fronte di 22. In terapia intensiva la quota di posti letto occupati da pazienti Covid sul totale disponibile è del 6,5 percento. Non è un dato allarmante - resta, infatti, al di sotto della soglia di allarme fissata al 10 percento -, ma l'incremento puntuale è stato tangibile.

I decessi registrati sono stati cinque. Il numero dei casi attuali di infezione in Puglia è di 4095, con un decremento di 202 unità (316 sono state le guarigioni). 

Aggiornamento vaccini

Sul fronte della campagna vaccinale sono ora 5.494.572 le dosi di vaccino anticovid somministrate  in Puglia sulla base del dato aggiornato alle 18 dal report del governo nazionale. Le dosi rappresentano il 91.4 per cento di quelle consegnate dal commissario nazionale per l’emergenza che sono state complessivamente 6.014.375.

In provincia di Lecce sono circa 4mila le vaccinazioni effettuate nella giornata di ieri di cui 189 a studenti di età compresa tra i 12 e i 19 anni. Le altre somministrazioni sono state eseguite nel dettaglio: 405 nella Struttura operativa territoriale della protezione civile di Campi Salentina, 221 nel Complesso Euroitalia di Casarano, 256 nel Pta di Gagliano del Capo, 67 nel Centro Polivalente Comunale di Galatina, 294 nella palestra del Liceo Scienze Umane “Quinto Ennio” di Gallipoli, 273 nel Museo Sigismondo Castromediano di Lecce, 622 nella Caserma Zappalà di Lecce, 382 nella Rssa comunale di Martano,432 nello Stabile Zona Industriale di Nardò, 249 nel Centro aggregazione giovanile di Spongano, 190 nell'edificio Comunale “Mercato delle Idee” di Muro Leccese, 36 nel Pta di Maglie, 73 nell'ospedale di Scorrano, 154 nel Dea Fazzi, 76 dai medici di medicina generale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incremento del tasso di occupazione in terapia intensiva. E 119 nuovi casi accertati

LeccePrima è in caricamento