rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Nel Salento 1.496 diagnosi

Bollettino pugliese del 13 marzo: positivo il 18 percento dei test

La provincia di Lecce continua a essere la  “locomotiva” di questa fase epidemica. Per fortuna le cure ospedaliere sono necessarie in meno dell'uno percento dei casi

LECCE - La circolazione del Sars Cov 2 in Puglia continua a essere particolarmente intensa: l'odierno bollettino pugliese riferisce di 4.422 esiti positivi su 24.527 tra test antigenici e tamponi molecolari effettuati, per un rapporto del 18 percento. 

Il superamento dell'infezione, confermato dal risultato negativo, è stato registrato per 3.023 test, mentre i decessi sono stati due: il numero dei casi attuali nella regione sale così a 80.152 unità. Lo 0,7 percento necessita di cure ospedaliere: sono 543 i pazienti nei reparti di area medica e 28 quelli in terapia intensiva.

La provincia di Lecce si conferma “locomotiva” di questa fase epidemica: le nuove diagnosi sono state 1.496. 

Consulta il bollettino del 13 marzo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bollettino pugliese del 13 marzo: positivo il 18 percento dei test

LeccePrima è in caricamento