rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Per un mese

Bus gratis, parcheggi a pagamento: la partita del traffico nei giorni festivi

Le misure in tema di mobilità sono orientate a incentivare il trasporto pubblico. Tutti i giorni, dalle 18, navette dalle aree mercatali di via Bari e Settelacquare e dall'ex Foro Boario

LECCE – Le scelte dell’amministrazione in tema di mobilità nel periodo di Natale sono state orientate nella direzione di favorire l’uso del mezzo pubblico per raggiungere il centro cittadino.

Se è vero che non sono previste, in partenza, limitazioni al traffico privato (eventuali chiusure saranno stabilite se necessario), è altrettanto vero che dall’8 dicembre all’8 gennaio la sosta nelle strisce blu sarà a pagamento anche nei giorni festivi (secondo i consueti orari e le tariffe in vigore). Questa misura, era stato già spiegato nei giorni scorsi, risponde a una duplice esigenza: finanziare la gratuità dei bus - in tutti i giorni festivi, domeniche incluse - e garantire anche una certa rotazione dei parcheggi. Da precisare che l’estensione ai festivi della sosta tariffata non riguarderà le aree parcheggio dell’Ospedale Vito Fazzi, né i parcheggi di intercambio dell’ex Foro Boario, di Torre del Parco e di Largo Cimitero.

Oggi, nel corso della conferenza di presentazione del programma degli eventi natalizi, l'assessore alla Mobilità, Marco De Matteis, ha illustrato le misure pensate per allentare la morsa del traffico sul centro cittadino. “Si tratta - ha chiarito l'esponente di giunta - di un programma di servizi per la mobilità sostenibile condiviso con le associazioni di categoria che è stato possibile grazie al lavoro svolto finora sulla mobilità, con la ristrutturazione della rete di trasporto e con l’estensione a 18 ore della Ztl nei feriali. L’invito che rivolgo ai cittadini leccesi è di cogliere l’opportunità che il trasporto pubblico rappresenta per tutti noi. Abbiamo linee dai quartieri al centro che ci consentono di lasciare l’auto a casa. Quello che rivolgo a chi si reca in città dalla provincia è di utilizzare i parcheggi di interscambio e le navette gratuite, che saranno disponibili ogni giorno o, in alternativa di parcheggiare lontano dal centro e utilizzare la rete del trasporto pubblico, per risparmiare tempo e denaro”.

Navette gratuite: orari e frequenze

Dall’8 dicembre all’8 gennaio sarà operativo un servizio navetta organizzato su due linee: la Linea Verde, con frequenza di 15 minuti, che farà la spola tra il City Terminal e la Villa Comunale; la Linea Rossa, con frequenza di 20 minuti, da piazza Madre Teresa di Calcutta verso il centro, passando dai parcheggi gratuiti dell’area mercatale di via Bari e da quella di Settelacquare, dove sono stimati rispettivamente 450 e 400 posti auto.

Le navette saranno in movimento dal lunedì al giovedì, dalle ore 18 alle ore 23, e dal venerdì alla domenica dalle ore 18 al’1 di notte (il 24 e il 31 dicembre il servizio terminerà alle 21). Il parcheggio del City Terminal (ex Foro Boario, 350 posti) sarà gratuito nei giorni festivi e, a partire dalle 18, anche nei giorni feriali. Da tener presente che l’attivazione delle navette implica alcune modifiche: con la Linea Verde in funzione, la linea M1 ridurrà la frequenza da 15 a 30 minuti, a partire dalle ore 18 nei giorni feriali mentre la linea R5 sarà sostituita dalla Linea Rossa, dalle ore 18, sia nei giorni feriali che in quelli festivi.

Per aumentare il numero di parcheggi disponibili a ridosso del centro, è stata anche prevista in via Adua, in convezione con Università del Salento, un’area gratuita di parcheggio nei giorni festivi e prefestivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bus gratis, parcheggi a pagamento: la partita del traffico nei giorni festivi

LeccePrima è in caricamento