Attualità

Calendario della polizia locale di Lecce: il ricavato devoluto alla “Bimbulanza”

Gli 855 euro della vendita del calendario degli agenti di viale Rossini, donati alla onlus e a don Gianni Mattia, per il progetto ospedaliero sui piccoli degenti

Il momento della donazione in ospedale

LECCE - Il ricavato della vendita del calendario è stato interamente devoluto al progetto della Bimbulanza.  Il comandante della polizia locale di Lecce Donato Zacheo e l’assessore alla polizia locale Sergio Signore hanno consegnato stamattina all’associazione “Cuore e mani aperte verso chi soffre onlus” e a  don Gianni Mattia, gli 855 euro ricavati dalla vendita del primo calendario degli agenti di viale Rossini per finanziare il progetto Nuova Bimbulanza.

L'iniziativa era stata lanciata lo scorso 20 gennaio, nel corso della festa di San Sebastiano, protettore degli agenti di polizia locale. Il calendario è stato prodotto interamente – dalle fotografie all'impaginazione, alla promozione – dagli agenti del comando leccese. “Una bellissima iniziativa spontanea del corpo di polizia locale – sottolinea l'assessore  Sergio Signore – che ha visto gli agenti protagonisti tanto della produzione del calendario quanto della sua diffusione e della raccolta fondi. Un gesto di solidarietà del quale la città è grata a loro e ai tanti cittadini che hanno contribuito con la loro donazione”.

“Siamo contenti di aver contribuito a questo importante progetto a favore dei bambini e di quanti si dedicano a dare supporto alla battaglia che molti di loro combattono con la malattia  – dichiara il comandante Donato Zacheo – vogliamo continuare a farlo: questa iniziativa è il primo passo di una collaborazione che ci vedrà impegnati ulteriormente nel prossimo futuro”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calendario della polizia locale di Lecce: il ricavato devoluto alla “Bimbulanza”

LeccePrima è in caricamento