rotate-mobile
Attualità

I carabinieri supportano le “Giornate Fai di primavera”: visitabili i siti militari di interesse storico

Per sabato 23 e domenica 24 marzo, in occasione dell’iniziativa culturale del Fondo per l’ambiente italiano, l’Arma mette a disposizione visite e mostre

LECCE – Anche i carabinieri di Lecce supportano le “Giornate Fai di primavera”. Per sabato 23 e domenica 24 marzo, infatti, gli uomini e le donne dell’Arma affiancheranno gli organizzatori della manifestazione culturale per far conoscere i siti militari di interesse artistico e storico

L’evento nell’ambito del protocollo d’intesa sottoscritto dal Fai con lo Stato maggiore della difesa, la delegazione di Lecce del Fondo per l’ambiente italiano, in collaborazione con il Cme “Puglia” e la Provincia I carabinieri del comando provinciale leccese allestiranno degli stand istituzionali all’interno della Caserma “Pico” mediante la realizzazione di un infopoint con postazione internet.

FOTO2-30

Oltre alla presenza di alcuni reparti dell’Arma, verranno inoltre esposti mezzi con dispositivi tecnologici avanzati. Al contempo, all’interno dell’ex Caserma “Cimarrusti”, sarà allestita una mostra di uniformi storiche dell’Arma e con il materiale del passato curato dal personale del Nucleo tutela patrimonio culturale. Nel corso dell’evento verranno consegnati gadget promozionali.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I carabinieri supportano le “Giornate Fai di primavera”: visitabili i siti militari di interesse storico

LeccePrima è in caricamento