Casi Covid-19 nel Salento: in un mese risultati positivi cento residenti

Il report settimanale di Asl Lecce conferma, al momento, una progressione molto lenta dell’epidemia. Negli ultimi 30 giorni nessun decesso e non ci sono pazienti in terapia intensiva

LECCE - Nel giro di un mese i nuovi casi di Covid 19 nel Salento sono stati 130, di cui 30 di persone temporaneamente presenti e non residenti (turisti, migranti). La metà delle nuove infezioni è stata riscontrata sugli under 35.

La percentuale dei tamponi positivi sul totale dei casi testati – 41.635 - resta costante al 2. I casi attualmente positivi sono 146: erano 122 un mese addietro, 140 il 25 settembre. I comuni con il maggior numero di casi sul proprio territorio sono Lecce con 12, Salice Salentino con 10, Galatone con 9, Nardò con 8 e Aradeo con 5 (si tiene presente la residenza anagrafica, non l’effettivo domicilio).

I comuni esenti sono 17, rispetto a una settimana addietro manca Diso dove è stato registrato il primo caso dall’inizio dell’epidemia: nell’elenco restano Alessano, Botrugno, Castrignano de’ Greci, Castro, Giuggianello, Montesano Salentino, Morciano di Leuca, Ortelle, Palmariggi, Patù, Ruffano, San Cassiano, Seclì, Spongano, Surano, Tiggiano e Tuglie.

Scarica il Report Asl 2 ottobre

I ricoveri sono passati in 30 giorni da 342 a 357, gli attuali degenti da 4 a 13 (nessuno in terapia intensiva). I dimessi sono stati 6, i guariti 106. Non ci sono stati decessi: questo dato resta fermo a 79 (di cui 65 in ospedale), cioè il 9,7 percento dei casi registrati dall'inizio dell'epidemia (la media regionale è del 7,5 percento).

Il quadro in Puglia

Il bollettino epidemiologico regionale riferisce di 72 tamponi positivi su 3.949 processati, pari all’1,8 percento: 29 si riferiscono al Foggiano, 28 alla provincia di Bari, 9 alla Bat, 4 alla provincia di Lecce e 2 al Tarantino.

Si è verificato un decesso, nel Barese (totale 597), mentre il numero dei guariti è passato da 4.697 a 5.712. I casi attualmente positivi sono dunque 2.663 (ieri erano 2.607), quello dei casi totali dall’inizio dell’epidemia è di 7.972. I ricoveri risultano oggi 231 (5 in più di ieri, mentre sono sempre 13 i pazienti in terapia intensiva): in percentuale gli ospedalizzati sono il 9 percento degli attuali positivi.

Leggi il bollettino regionale del 2 ottobre

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Perde il controllo della moto e si schianta vicino casa: muore 35enne

  • Muore colto da infarto davanti alla scuola: attendeva la nipotina

  • Benzina e fuoco nell’autolavaggio: ma l'hard disk delle videocamere "sopravvive" alle fiamme

  • Non si fermano all’alt, schianto sul guardrail: in auto la targa rubata a un finanziere

  • Difendere un assassino, l’avvocato di De Marco: “Non siamo dei mostri”

  • Scuola, in arrivo una nuova ordinanza: Ddi al 100 per cento per una settimana

Torna su
LeccePrima è in caricamento