menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tre casi sospetti tra i dipendenti della Provincia: sanificazioni in corso

Gli esiti, per ora provvisori in attesa di tampone molecolare, sono stati riscontrati con test rapidi nei controlli di routine. Interessati sia Palazzo dei Celestini che la sede di via Botti

LECCE - Tre casi di sospetta positività sono emersi nell'ambito dell'attività di screening che sta interessando in questi giorni, tramite test rapidi, i dipendenti della Provincia di Lecce. 

Per questa ragione, ferma restando la prova del tampone molecolare per l'esito definitivo, è stata disposta la sanificazione per i locali della sede di via Botti (oggi), in cui sono operativi due dei casi riscontrati, e per quelli di Palazzo Adorno e Palazzo dei Celestini (domani), dove opera il terzo.

Tutte le pubbliche amministrazioni sono interessate da controlli periodici, mentre la modalità di lavoro in presenza si alterna allo smart working per limitare la capienza degli orari di lavoro. Proprio la Provincia di Lecce, nel corso della prima ondata, ha pianto la scomparsa del dirigente Rocco Merico, a causa delle complicanze del Covid-19.  

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento