Sabato, 13 Luglio 2024
La festa / Giurdignano

Una storia lunga un secolo: Giurdignano in festa per i 100 anni di Antonio Coluccia

La famiglia, il lavoro nel mondo del commercio e una grande passione per il calcio e per il Lecce: il centenario è stato per anni il presidente della squadra locale

GIURDIGNANO – Una storia che attraversa un secolo di vita tra famiglia, il lavoro nel mondo del commercio, la passione per il calcio con l’impegno da presidente della squadra locale e il tifo passionale per il Lecce: la piccola comunità di Giurdignano festeggia i cento anni di Antonio Coluccia, nato il 9 luglio del 1924.

Più grande di otto fratelli, è stato commerciante di elettrodomestici a Maglie e a Giurdignano, con un impegno personale durato circa ottant’anni. Ha iniziato il proprio lavoro con il montaggio elettrico delle luminarie nelle feste patronali e nelle strutture dell’Aeronautica di Otranto e Galatina.

È stato presidente della squadra di calcio cittadina (tanto che ancora oggi il suo appellativo è quello di “presidente”) ma è soprattutto un grande tifoso del Lecce. Sposato con Lucia Accoto, venuta a mancare due anni fa all'età di 94 anni, dal matrimonio, celebrato nel 1959, ha avuto tre figli maschi (Giancarlo Massimo e Walter)

La comunità cittadina, attraverso l’amministrazione comunale, festeggia il suo centenario, in piazza Municipio, dopo la celebrazione della Santa Messa, per un momento collettivo a partire dalle 20.15.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una storia lunga un secolo: Giurdignano in festa per i 100 anni di Antonio Coluccia
LeccePrima è in caricamento