rotate-mobile
Mercoledì, 19 Giugno 2024
Attualità Squinzano

Centro notturno per i senzatetto: sabato inaugurazione a Squinzano

La nuova struttura sorge all’interno dell’edificio di proprietà comunale di via Geremia Re e sarà affidata in gestione alla Caritas. Previsti servizi assistenziali per soggetti in difficoltà economica e senza fissa dimora. Realizzato anche un campo di calcetto

SQUINZANO - Sarà inaugurato sabato, 18 dicembre, il centro notturno di accoglienza per le persone senza fissa dimora di Squinzano, realizzato all’interno dell’immobile di proprietà comunale di via Geremia Re. Si tratta della struttura che l’amministrazione comunale, tramite la gestione commissariale retta da Beatrice Mariano, ha messo in piedi grazie all’utilizzo dei fondi europei veicolati dalla Regione Puglia nell’ambito del Fondo sviluppo e coesione 2007-2013.

Il nuovo centro, assegnato in gestione alla Caritas diocesana dell’arcidiocesi di Lecce, svolgerà un servizio socio-assistenziale a regime semiresidenziale finalizzato ad offrire ad adulti in grave difficoltà, impossibilitati a provvedere alle proprie esigenze di alloggio e sussistenza, un luogo dove gli ospiti saranno accolti e indirizzati ai servizi del territorio per il superamento delle problematiche socio-familiari e per il raggiungimento di una propria autonomia.

Il progetto ha previsto inoltre la realizzazione del vicino campo di calcio a 5, offrendo un’ulteriore opportunità di recupero attraverso lo sport, ad adulti e giovani in difficoltà. La manifestazione fissata per le 9, alla presenza di monsignor Michele Seccia, arcivescovo metropolita di Lecce e del prefetto, Maria Rosa Trio, si svolgerà nell’osservanza della vigente normativa anti-covid e con accesso limitato ai soli possessori di green pass.

DSC_0065-4

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro notturno per i senzatetto: sabato inaugurazione a Squinzano

LeccePrima è in caricamento