menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Iiceo "Banzi-Bazoli" di Lecce.

Il Iiceo "Banzi-Bazoli" di Lecce.

Chiusura degli istituti scolastici efficace nel ridurre Rt: lo studio su "Nature"

Le evidenze scientifiche rimarcano l'utilità di alcune misure restrittive, per quanto abbiano un costo sociale. E l'assessore Lopalco le richiama per ribadire il senso dei provvedimenti adottati in Puglia

LECCE - La chiusura delle scuole funziona nel contenimento dell'epidemia di Covid 19: tra le tante misure adottate e sperimentate in decine e decine di Paesi al mondo, solo la riduzione delle occasioni di piccoli assembramenti (con meno di 50 persone) ha dimostrato una efficacia maggiore della sospensione delle lezioni in presenza. Lo afferma uno studio internazionale pubblicato sulla famosa rivista Nature. Tradotto in numeri, la chiusure delle scuole varrebbe una riduzione dell'indice di trasmissione noto come Rt tra lo 0.15 e lo 0.21 mentre il divieto di assembramenti tra lo 0.22 e lo 0.35. 

Non a caso, il lavoro portato a termine da un gruppo interdisciplinare di scienziati è stato richiamato dall'assessore pugliese alle Politiche per la Salute, Pier Luigi Lopalco, che ha molto spinto perché in Puglia si chiudessero fisicamente gli istituti scolastici di ogni ordine e grado. Contro il provvedimento restrittivo adottato su quell'impulso sono stati presentati ricorsi ai giudici amministrativi, anche sulla scorta di un orientamento meno rigido della governo nazionale e in particolare della ministra dell'Istruzione, Lucia Azzolina. Allo scontro è seguita dunque l'emanazione di una seconda ordinanza - una sorta di compromesso - per la quale spetta ai genitori devidere se mandare i figli in aula oppure no (elementari e medie), ferma restando la chiusura delle scuole superiori.

L'esponente della giunta regionale, commentando i risultati dello studio, sottolinea la logica della posizione pugliese: "È importante notare che la chiusura delle scuole, indipendentemente dal momento della curva epidemica in cui si interviene, ha un effetto maggiore perfino dell'implementazione del contact-tracing". Con il consolidamento a livello internazionale dell'efficacia di alcune misure restrittive, resta da comprendere come si muoverà il governo dopo il periodo natalizio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento