rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Per oltre 12mila metri quadrati / San Pio / Viale San Nicola

Tra il cimitero e le sedi universitarie: i dettagli della riqualificazione di via San Nicola

Approvato il progetto esecutivo per riorganizzare la viabilità e i parcheggi, valorizzare lo spazio pubblico, implementare le aree a verde. Recepite le indicazioni della soprintendenza

LECCE – Un nuovo “vestito” è stato disegnato per via San Nicola, in particolare per la zona tra l’ingresso del cimitero, quello del Parco di Belloluogo e tre sedi universitarie – ex Sperimentale Tabacchi, Monastero degli Olivetani, Studium 2000 -: si tratta di uno spazio pubblico di oltre 12mila metri quadrati che ha bisogno di essere riqualificato e valorizzato.

La giunta comunale ha approvato oggi il relativo progetto esecutivo che, rispetto a quello definitivo, recepisce alcune indicazioni della soprintendenza. Gli obiettivi dell’intervento, finanziato con fondi del Pnrr, sono molteplici: dare ordine ai flussi della mobilità, rendere l’area un luogo dove potersi incontrare, sistemare e migliorare il verde, anche ripristinando le alberature di Ficus microcarpa che caratterizzavano i bordi della strada nella sua configurazione ottocentesca.

“Riqualifichiamo uno spazio pubblico sul quale affacciano il Parco di Belloluogo, il Cimitero Monumentale, tre plessi universitari, attività commerciali, luoghi attraversati ogni giorno da centinaia di cittadini che meritano una qualità urbana migliore – ha commentato il sindaco Carlo Salvemini –; ci sarà più verde, più sicurezza per chi si muove in bici e a piedi, una circolazione delle auto più ordinata. Ringrazio il rettore Fabio Pollice e l’Università del Salento per la collaborazione fruttuosa. Abbiamo cominciato a confrontarci da subito sul rilancio di quest’area, che connette plessi universitari, un parco, aree di pregio storico monumentale. Ringrazio la Soprintendenza, per i puntuali e preziosi suggerimenti. Ora la gara e poi il cantiere, che ci restituirà una via San Nicola più bella e accessibile per tutti”.

Nello specifico del progetto si prevede il completamento della pista ciclabile esistente con un nuovo percorso di 116 metri; saranno realizzati anche un percorso pedonale di 180 metri lineari e un’area centrale connotata come piazza, di circa 769 metri quadrati. Troveranno dimora nuove aree a verde per circa 2mila metri quadrati e 103 nuovi alberi ad alto fusto tra “ficus microcarpa" e altra tipologia, oltre a 640 piante arbustive.

I parcheggi saranno distribuiti su quattro aree – tra il piazzale e le vie Genuino e Carluccio - per 87 posti in totale, oltre a 23 stalli per motocicli e a quelli per persone con disabilità. Saranno installate stazioni di ricarica per veicoli elettrici. La fermata dei bus extraurbani verrà spostata dall’attuale sede (all’altezza del piazzale) al tratto di Via Carluccio in uscita dalla città, dove saranno posizionate pensiline e attrezzature per gli utenti. Il progetto prevede un sistema di smaltimento e captazione dell’acqua piovana nella zona destinata a parcheggio.

Via San Nicola Riqualificazione (17)

Per valorizzare via San Nicola dalle strade adiacenti (per tutta la sua lunghezza, a partire dall'innesto sui viali), lo stesso sarà asfaltato con conglomerato bituminoso albino, realizzato con inerti in pietra di Soleto. In questo modo si vuole connotare la storicità della strada e ridurre l’effetto isola di calore dovuto anche all’eccessivo impiego di asfalto.

“Il progetto di riqualificazione di Via San Nicola si pone in continuità con gli interventi di riqualificazione in corso in tutta la città, quartiere dopo quartiere stiamo costruendo una città più inclusiva, accessibile, ordinata e attrezzata con infrastrutture di mobilità e spazi a servizio dei cittadini – ha dichiarato l’assessore ai Lavori Pubblici, Marco Nuzzaci –. In questo caso la sinergia con Unisalento ci ha consentito di tenere conto nella progettazione delle esigenze di tutti, residenti, cittadini che raggiungono il Parco di Belloluogo e il cimitero monumentale e i tanti studenti, docenti e personale che attraversano quotidianamente via San Nicola, per raggiungere i plessi universitari. A loro consegneremo uno spazio urbano più bello, verde e gradevole da vivere”. 

Via San Nicola Riqualificazione (2)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra il cimitero e le sedi universitarie: i dettagli della riqualificazione di via San Nicola

LeccePrima è in caricamento