rotate-mobile
Il taglio del nastro / Casarano

Circonvallazione di Casarano, aperto al traffico da questa mattina il tratto del IV lotto

Completate le opere finanziate dal ministero dello Sviluppo economico per un importo di 2 milioni e 900 mila euro. Si sviluppa ad ovest dell’agglomerato urbano, congiungendo due rotatorie. Ora si attendono risorse per il V Lotto

CASARANO - Si è svolta questa mattina la cerimonia di apertura al traffico di un altro tratto della circonvallazione di Casarano, quello relativo al IV lotto, posto all’intersezione con la strada comunale per Matino. Si tratta di un nuovo snodo importante per i collegamenti che gravitano intorno al territorio comunale casaranese e che ora attende con fiducia il completamento della infrastruttura con l’importante inserimento delle opere relative al V lotto tra le opere prioritarie nell’agenda del governo Nazionale.

Il quarto lotto completato, invece, è quello che era stato finanziato dal ministero dello Sviluppo economico nell’ambito del progetto di “Promozione del sistema produttivo salentino” della provincia di Lecce per un importo di 2 milioni e 900 mila euro, ed ha una lunghezza di circa un chilometro e mezzo. Si sviluppa ad ovest dell’agglomerato urbano, congiungendo due rotatorie.

Il tronco realizzato parte dall’intersezione della rotatoria con la strada provinciale Casarano-Taviano e arriva in corrispondenza della strada vicinale “Pappolino Cormuni” che collega invece Casarano a Matino, anche qui con la realizzazione di intersezione a rotatoria.

L’opera era stata avviata nel febbraio del 2020 e i lavori sono stati ultimati già nel marzo del 2021, ma il nuovo tronco stradale non era stato sino ad ora fruibile a causa della necessità del completamento delle barriere di sicurezza, che l’amministrazione provinciale ha fatto realizzare, con l’impiego di fondi del ministero delle Infrastrutture e trasporti, e dell’allacciamento dell’impianto di illuminazione a suo tempo commissionato.

Alla cerimonia di apertura, con il taglio del nastro, erano presenti il sindaco di Casarano, Ottavio De Nuzzo, il presidente della Provincia, Stefano Minerva, i tecnici provinciali e comunali e gli amministratori del territorio.

"L’auspicio ora è che, con l’inserimento del progetto del V lotto della circonvallazione di Casarano tra le opere prioritarie per l'accesso ai Fondi di sviluppo e coesione” commenta il primo cittadino De Nuzzo, “la Regione Puglia deliberi immediatamente sui progetti da finanziare, affinché anche il Governo centrale possa assegnare le risorse necessarie”.

“Questa è la risposta che la politica e le amministrazioni devono dare ai cittadini, e queste sono le opere che aiutano a migliorare la qualità di vita dei salentini e non solo” il commento del presidente della Provincia, Stefano Minerva, “la Provincia di Lecce c’è e continua a investire su sicurezza, ambiente, viabilità, con l’impegno di rendere le strade provinciali più scorrevoli, soprattutto in vista del periodo estivo. Le scelte progettuali adottate per questo ulteriore intervento sono finalizzate ad un miglioramento globale della fruizione dell’attuale rete viaria che collega Casarano ai Comuni vicini, in modo da garantire un più agevole flusso dei mezzi pesanti, alleggerendo in questo modo, anche il traffico interno”.

Si attendono le risorse per il V lotto

Nei giorni scorsi il consigliere regionale Antonio Gabellone aveva comunicato agli amministratori del territorio e ai cittadini, che dopo un lungo iter avviato nel 2001, la Regione Puglia ha  finalmente inserito il progetto del V lotto della circonvallazione di Casarano tra le opere prioritarie per l'accesso ai  Fondi di sviluppo e coesione.

È un risultato sollecitato in più occasioni e, da ultimo nel corso della seduta di V commissione Trasporti dell’ottobre scorso nell’ambito della quale  è stato evidenziato come si tratti di un'opera strategica per lo sviluppo del territorio salentino, ma soprattutto per la città di Casarano che ha una crescita esponenziale nel settore calzaturiero, tale da necessitare infrastrutture adeguate.

“Ormai, il traguardo sembra essere stato raggiunto” sottolinea Gabellone, “e per questo auspichiamo che la Regione Puglia deliberi immediatamente sui progetti da finanziare con i Fondi di sviluppo e coesione, affinché anche il Governo possa definitivamente assegnare le risorse”.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circonvallazione di Casarano, aperto al traffico da questa mattina il tratto del IV lotto

LeccePrima è in caricamento