rotate-mobile
Giovedì, 19 Maggio 2022
L'iniziativa promossa da Sveglia Lecce

Consegnato il ricavato della quinta edizione del Babbo Natale giallorosso

Oltre cinquemila euro raccolti e devoluti per l’acquisto della nuova Bimbulanza dell’associazione Cuore e Mani Aperte onlus. Stamattina al Via del Mare la consegna del contributo. Presenti anche l’assessore Delli Noci e il capitano del Lecce, Lucioni

LECCE - Si è conclusa con un gran risultato la quinta edizione del Babbo Natale Giallorosso, il progetto di solidarietà voluto e promosso da Sveglia Lecce, in collaborazione con Zonno Cacudi Show, The Lesionati e l’Unione Sportiva Lecce: ben cinquemila e cinquecento euro sono stati devoluti all’associazione onlus “Cuore e mani aperte” per l’acquisto della nuova Bimbulanza.

Questa mattina presso lo stadio Via Del Mare di Lecce si è svolta la cerimonia di consegna del ricavato alla presenza dell’assessore regionale allo Sviluppo economico, Alessandro Delli Noci, del capitano del Lecce, Fabio Lucioni e del team manager Claudio Vino.

“È stata un’edizione impegnativa e con tanti imprevisti ma abbiamo raggiunto il miglior risultato di sempre” spiega l’assessore alla Mobilità, Marco De Matteis, ideatore nel 2017 del progetto di solidarietà, “un’edizione che ha visto come sempre grande sinergia tra i promotori, puntando alla realizzazione di diverse iniziative”.

A dicembre scorso infatti si sono svolti gli eventi che hanno contribuito alla raccolta fondi, grazie alla collaborazione di aziende e associazioni: torneo di calcio, pedalata serale, asta delle magliette del Lecce, visita ai reparti pediatrici dell’ospedale Vito Fazzi. E soprattutto non è mancato il consueto video dei Lesionati, ad opera di Giampaolo Morelli, che quest’anno ha coinvolto il capitano giallorosso Fabio Lucioni.

Il ricavato di questa quinta edizione ha un valore simbolico particolare perché rappresenta il primo tassello per l’acquisto della nuova Bimbulanza. Operativa dal 2012, la Bimbulanza trasporta gratuitamente i bambini affetti da patologie particolari non curabili in Salento e in Puglia verso centri idonei. Ma ad oggi i chilometri percorsi sono tanti e urge un mezzo sostitutivo.

“Questo progetto conferma ancora una volta la volontà di Sveglia Lecce di essere sguardo attentati bisogni della città”  commenta il segretario Raffaele Pinto, “il nostro progetto, da cinque anni consecutivi riesce a mobilitare una cordata di solidarietà che diventa contributo immediato e concreto per una delle Onlus più attive del territorio”.

Determinante anche in questa edizione il supporto economico delle imprese salentine che da anni continuano a credere e sostenere l’iniziativa. “Quella del Babbo Natale Giallorosso è ormai una famiglia su cui sappiamo che ogni Natale possiamo contare per nuovi importanti chilometri della nostra Bimbulanza” afferma Franco Russo, vicepresidente della onlus, Cuore e Mani Aperte, “il nostro grazie è sincero, come lo è quello di tutti i piccoli campioni e delle loro famiglie a cui con queste donazioni riusciamo a garantire un aiuto determinante per affrontare un percorso difficile oltre ciò che si può spesso immaginare”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consegnato il ricavato della quinta edizione del Babbo Natale giallorosso

LeccePrima è in caricamento