Non si ferma l’attività di Aism: supporti psicologici e servizi

Da quando è iniziata l’emergenza coronavirus la sezione di Lecce ha attivato una rete di assistenza

LECCE- Le persone con Sclerosi multipla sono colpite due volte dalla crisi sanitaria e sociale scatenata dal coronavirus perché, a causa della fragilità del sistema immunitario, devono adottare ancora più cautele e perché, nella fase di emergenza, vengono meno le risposte di cura, di assistenza, di supporto.

Ciononostante, la sede della Sezione Aism di Lecce (via Miglietta, 5) anche e soprattutto durante l’emergenza sanitaria continua ad essere attiva e a garantire supporto diretto a tutte le persone coinvolte nella sclerosi multipla del territorio.

Da subito, infatti, sono stati attivati i servizi di ritiro e consegna farmaci, anche in collaborazione e cooperazione con Croce rossa italiana Lecce e Protezione civile Lecce; supporto psicologico e legale a distanza con le professioniste di sezione; supporto logistico per tutte le persone con Sm e i loro caregivers, a cura dei nostri volontari.

Tutte le principali informazioni, notizie, dossier e approfondimenti sulla gestione della sclerosi multipla in tempo di Covid-19 sono disponibili nell’apposita sezione coronavirus sul sito dell’Associazione (www.aism.it/coronavirus).

Inoltre, per qualsiasi informazione, è attivo anche il numero verde nazionale Aism 800 803028, ulteriormente potenziato per meglio rispondere ad ogni tipo di necessità o emergenza.

Aism, insieme alla sua Fondazione (Fism), è l’unica organizzazione nel nostro Paese che da oltre 50 anni interviene a 360 gradi sulla sclerosi multipla, indirizzando, sostenendo e promuovendo la ricerca scientifica, contribuendo ad accrescere la conoscenza della sclerosi multipla e dei bisogni delle persone con Sm, promuovendo servizi e trattamenti necessari per assicurare una migliore qualità di vita e affermando i loro diritti. Per il sostegno alla ricerca e a tutte le azioni di supporto per le persone con Sm durante l’attuale emergenza è stato attivato un Sms solidale 45512.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “L’eredità”, Massimo Cannoletta tra bottino intascato e critiche sul web

  • Percepiva il reddito di cittadinanza, ma nascondeva in casa 625mila euro

  • Maltempo sul Salento: coperture divelte da una tromba d’aria volano in strada

  • Ubriaca alla guida colpisce auto, poi si ribalta: illesa una 21enne

  • Da Martano originale campagna per uso della mascherina. Il sindaco: “Monito ai negazionisti”

  • Parte un colpo mentre pulisce l’arma: ferita la fidanzata, indagato 38enne

Torna su
LeccePrima è in caricamento