menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid-19, altri 844 positivi e 37 decessi. A Cavallino contagi in Comune

Il tasso di positività resta pressoché stabile all’8,41 per cento su oltre 10 mila test processati. Sale ancora il numero delle vittime, di cui altre quattro in provincia di Lecce. Nel comune salentino chiusi uffici e sede dei vigili dopo quattro casi positivi

LECCE - Il report settimanale della fondazione Gimbe conferma la discesa della curva epidemiologica in Puglia: per la quarta settimana consecutiva, infatti, si riduce l'aumento dei nuovi contagi. Quindi, pur essendoci una circolazione del Covid-19, la curva epidemiologica è in flessione. Il bollettino regionale oggi registra 844 nuovi casi positivi su 10.033 test processati con l'incidenza del numero dei nuovi positivi che rimane in linea con quella rilevata nelle ultime 24 ore: ovvero all'8,41 per cento rispetto all’8,5 di ieri con un numero di tamponi pressoché analogo a quello odierno.

Tornano nuovamente alti i numeri legati ai decessi che oggi sono 37 (rispetto ai 17 registrati ieri). Di queste nuove vittime del contagio 19 sono in provincia di Bari, due in provincia della Bat, tre in provincia di Brindisi, quattro in provincia di Foggia, altrettante in provincia di Lecce e cinque in provincia di Taranto.

Degli 844 casi positivi registrati oggi in Puglia invece 326 sono quelli in provincia di Bari, 185 in provincia di Taranto, 88 in provincia di Brindisi, 102 in provincia di Foggia, 75 in provincia di Lecce (ieri se ne conteggiavano 72) e altri 59 nella provincia della Bat. Sono cinque i residenti fuori regione, e quattro i casi di provincia di residenza non ancora nota. Come detto ieri il virus continua  a circolare anche in ambito scolastico e dopo il caso della scuola materna in quel di Lecce le amministrazioni comunali di Zollino, Galatina, Giudignano, Soleto e Cavallino tengono sotto controllo l’evoluzione della situazione negli istituti comprensivi.

Proprio a Cavallino però è emersa la positività di almeno quattro dipendenti comunali, tra impiegati e vigili urbani e il sindaco Bruno Ciccarese è stato costretto a disporre la chiusura degli uffici comunali per alcuni giorni a partire da questo pomeriggio. Già avviate anche le operazioni di sanificazione. “Preso atto che in data odierna si è appreso che alcuni dipendenti comunali in servizio presso la sede municipale e presso la sede della polizia municipale hanno comunicato di essere stati posti in isolamento domiciliare obbligatorio, con sorveglianza attiva, da parte del competente dipartimento di prevenzione della Asl di Lecce” scrive in una nota il primo cittadino, “il sindaco ha disposto la chiusura temporanea della sede comunale di via Pietro Ciccarese, della sede della polizia municipale e degli uffici distaccati, Anagrafe di Cavallino e di Castromediano e Biblioteca comunale a partire dalle 15.30 del 18 febbraio e fino a lunedì 22 febbraio compreso”.

Gli ultimi dati riportati nel bollettino regionale aggiornano il numero complessivo degli attuali soggetti contagiati in Puglia a 35.729 ovvero 2.305 in meno rispetto a ieri. Il numero dei guariti sul territorio regionale raggiunge quota 98.484 altri 3.112 in più rispetto al dato riportato ieri. In isolamento domiciliare ci sono 34.287 persone, il 95,9 per cento dei contagiati.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati complessivamente 1.468.882 test per accertare la positività o meno al coronavirus. I pazienti ricoverati nei reparti dedicati sono ad oggi 1.442 (il 3,6 per cento), ventotto in meno rispetto alle ultime 24 ore. Il totale dei decessi sale a 3.709. Dall’inizio della pandemia ad oggi il totale dei casi positivi confermati di covid in Puglia è stato di 137.922

Qui il bollettino epidemiologico del 18 Febbraio

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento