rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Attualità

Covid-19, in Puglia 257 nuovi casi di contagio. Ricoveri stabili e anche oggi nessun decesso

Sono oltre 20mila i tamponi processati con tasso giornaliero di positività dell’1,26 per cento. In provincia di Lecce sono 44 i nuovi contagiati. Sono 169 le persone ricoverate negli ospedali per le conseguenze del virus e di queste 16 in terapia intensiva

LECCE - La settimana che volge al termine si chiude con 257 nuovi casi di infezione al coronavirus, secondo quanto riporta oggi il bollettino regionale, su una base di 20.242 test processati e un tasso di positività giornaliero dell’1,26 per cento. Non si registrano fortunatamente nuove vittime.

Stabile anche la situazione nei reparti ospedalieri che, come chiarito anche dal presidente Michele Emiliano ieri in conferenza stampa, rimane ancora sotto i livelli di allerta. Già da lunedì si cercherà  di dare nuovo impulso alla campagna delle vaccinazioni secondo il piano illustrato e la nuova circolare regionale. I ricoveri registrati oggi sono 153, per quanto concerne le persone ricoverate con sintomi in area non critica, mentre restano 16 i pazienti in terapia intensiva.

Rispetto al dato diffuso ieri, ovvero 3.811, oggi il bollettino regionale fissa a 3.946 il numero delle persone attualmente positive, 135 in più rispetto al rendiconto precedente. Degli oltre duecentocinquanta casi di contagio complessivi, 44 sono quelli riconducibili alla provincia di Lecce, 50 alla provincia di Bari, 15 alla provincia di Barletta-Andria-Trani, 34 alla provincia di Brindisi, 60 alla provincia di Foggia e 57 alla provincia di Taranto. Un caso riguarda un residente fuori regione.

I soggetti totali guariti sono stati, sino ad ora, 266.443, mentre i casi totali di contagio, dall’inizio della pandemia, hanno raggiunto la quota di 277.262, di cui 32.694 quelli registrati nella provincia di Lecce.  

Leggi il bollettino

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, in Puglia 257 nuovi casi di contagio. Ricoveri stabili e anche oggi nessun decesso

LeccePrima è in caricamento