Covid-19, solo 11 nuovi casi positivi. Tasso di contagio scende al minimo

Registrati 1.928 test e il tasso giornaliero dei contagi cala sino a 0,57 per cento, ma non si può abbassare la guardia. Ad oggi restano positivi 2.733 pugliesi. Un solo nuovo caso nel Leccese

LECCE - Dopo la recrudescenza fatta registrare nella giornata di ieri, con una nuova risalita dei contagi sino a 49 nuovi soggetti postivi, per lo più ripartiti nelle province di Bari e Foggia, torna a girare al minimo il livello di diffusione del Covid-19 sul territorio regionale. Il tasso dei casi positivi, sulla base dell’ultimo bollettino della Regione, è sicuramente uno dei più bassi dall’inizio della fase crescente dell’epidemia e si attesa sullo 0,57 per cento in rapporto agli ultimi 1.928 test registrati nei laboratori epidemiologici, oltre una settantina in più rispetto a quelli processati nella giornata di ieri. Un solo nuovo caso positivo rilevato in provincia di Lecce.

Dall’esito dei 1.928 test per l'infezione da Covid-19 sono risultati positivi 11 nuovi soggetti, con una differenza di -38 rispetto ai 49 rilevati ieri. I casi totali di Covid-19 confermati in Puglia si attestano così, ad oggi, a 4.256 e al netto di guariti e decessi quelli attivi sono 2.733 (67 in meno rispetto ai 2800 che si registravano nella giornata di ieri).

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 74.724 test e cresce fortunatamente il numero dei pazienti guariti o dimessi che ad oggi sono 1.080 (+76), mentre dei 2.733 casi ancora positivi, 33 sono i ricoverati in terapia intensiva, 349 i ricoverati con sintomi, e 2.351 i soggetti in isolamento domiciliare. Nel bollettino odierno si contano due nuovi decessi: uno in provincia di Bari e uno nella Bat. In totale le persone morte in Puglia, per conseguenze legate al virus, sono 443.

Nel bilancio giornaliero solo un nuovo caso, come detto, è stato attribuito alla provincia di Lecce (rispetto ai due rendicontati della giornata di ieri), per un totale di 503 dall’inizio dell’epidemia (ma oltre la metà già in fase post-Covid e con un caso di positività ancora da attribuire, ma che rapportato al rendiconto della Asl di Lecce, che parla di 504 casi accertati, dovrebbe essere attribuito proprio alla provincia di Lecce) e una incidenza calcolata ogni 10mila abitanti fissata al 6,3 per cento. Resta sempre rassicurante il dato della provincia di Taranto con 270 casi (4,7 per cento), mentre nelle altre province il dato riporta tassi più elevati con la Bat che registra 380 contagi (9,7 per cento), la provincia di Foggia che viaggia sui 1.103 casi (17,7 per cento), la provincia di Brindisi con 600 casi (15,3 per cento) e la provincia di Bari 1.371 casi pari all’11 per cento, per una media regionale del 10,6 per cento.      

Leggi qui il Nuovo Bollettino regionale

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Fanno sesso, poi diffonde i video e affigge immagini: revenge porn, incastrato

  • “L’eredità”, il concorrente leccese batte il record di puntate da vincitore

  • Mauro Romano, chiuse le indagini sull’ex barbiere: sequestro di persona

  • Rapine con autovetture rubate anche durante il lockdown: in tre agli arresti

  • Scampato a un agguato con Kalashnikov, accoltella un uomo per motivi di viabilità

  • Debito di droga si trasforma in incubo: lo minacciano davanti al nipote, tre in manette

Torna su
LeccePrima è in caricamento