Attualità

Covid-19, sono 93 i casi positivi. Virus sempre più "stabile" e calo dei ricoveri

La situazione complessiva in Puglia tende al miglioramento, ma ci sono due decessi. Anche oggi 19 casi nel Leccese. I soggetti attualmente positivi sono 2.168. In ospedale sono 19 i pazienti in terapia intensiva

LECCE - Il bollettino regionale riporta 93 casi positivi, su 13.791 test,con un tasso giornaliero dello 0,67 per cento e un andamento che rimane pressoché stabile sulla diffusione del virus. Due i pazienti deceduti.

Sono 19 oggi i casi di contagio riconducibili alla provincia di Lecce come quelli registrati ieri, ma il numero più alto su scala regionale spetta alla provincia di Foggia dove, complici gli ultimi focalai, i positivi registrati sono 28. Gli altri casi sono ripartiti tra i 10 nella provincia di Bari, i 7 della provincia di Brindisi, i 7 nella provincia della Bat e altri 20 nella provincia di Taranto. Ci sono anche due casi per i quali la provenienza è in fase di definizione.

Continua dunque il progressivo calo dei contagi in Puglia sulla base del report settimanale della fondazione Gimbe, che indica un miglioramento della situazione epidemiologica. Nel dettaglio, la diminuzione dei nuovi casi rispetto a sette giorni prima è stata pari al 15,7 per cento, mentre i casi attualmente positivi ogni 100mila abitanti (dal 6 al 12 ottobre) sono stati rilevati in 58, rispetto ai 75 di una settimana fa.

Il numero dei soggetti attualmente positivi si attesta oggi a 2.168 ovvero quarantuno in meno rispetto al dato riscontrato ieri. Le persone ricoverate in area non critica, e quindi con sintomatologie meno preoccupanti sono 131, quattro in meno rispetto a ieri, mentre stabili gli ingressi in terapia intensiva dove i pazienti più gravi sono ora 19.

I soggetti totali guariti sono stati, sino ad ora, 261.150, mentre i casi totali di contagio, dall’inizio della pandemia, ha raggiunto la quota di 270.131

Leggi il bollettino

Aggiornamento vaccini

Sono 5.930.134 le dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia sulla base del dato aggiornato alle 6 dal report del governo nazionale. Tali dosi rappresentano l’86,3 per cento di quelle consegnate dal commissario nazionale per l’emergenza che sono state 6.874.656. Prosegue la campagna di vaccinazione anche in provincia di Lecce con 1.735 vaccinazioni effettuate nella giornata di ieri.

Le persone nate prima del 31 dicembre 1961 (over 60) possono prenotare la terza dose di richiamo del vaccino anti-covid purché siano passati almeno sei mesi dal completamento del ciclo vaccinale. E quindi secondo lo schema: ultima dose Marzo e Aprile 2021>terza dose Ottobre 2021, Maggio 2021>Novembre 2021, Giugno 2021>Dicembre 2021, Luglio 2021>Gennaio 2022, Agosto 2021>Febbraio 2022, Settembre 2021>Marzo 2022, Ottobre 2021>Aprile 2022, Novembre 2021>Maggio 2022, Dicembre 2021>Giugno 2022.

La prenotazione può avvenire tramite: la piattaforma La Puglia ti vaccina, gli sportelli del Centro unico prenotazioni-Cup, le farmacie accreditate al servizio FarmaCup. È possibile ricevere la dose aggiuntiva anche presentandosi, senza prenotazione, in una delle sedi vaccinali pugliesi nelle giornate e negli orari indicati in calendario.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, sono 93 i casi positivi. Virus sempre più "stabile" e calo dei ricoveri

LeccePrima è in caricamento