Giovedì, 29 Luglio 2021
Attualità

Covid-19, stop alla mascherina all’aperto e appena nove casi positivi in Puglia

Nel giorno della revoca dell’obbligo di indossare i dispositivi all’aperto se c'è la giusta distanza i casi di contagio nelle ultime 24ore scendono ulteriormente. Nessun decesso. Sotto osservazione la variante Delta. Quasi tre milioni e mezzo di vaccini somministrati

LECCE - Si apre la nuova settimana con l'Italia tutta in zona bianca (si è unita anche l'ultima regione che mancava, la Valle d'Aosta), e senza più l'obbligo di mascherine all'aperto se c'è la giusta distanza di sicurezza. Regola che vale anche in Puglia con la raccomandazione che le mascherine vanno comunque portate con sé per essere utilizzate nei luoghi chiusi e nelle situazioni di affluenza.

Una rivoluzione rispetto agli ultimi sette mesi e con l'incognita della variante Delta che impone di tenere ancora il livello di guardia molto alto.

Dati rassicuranti invece dal bollettino epidemiologico regionale che su 4.256 test per l'infezione da covid-19 registra oggi solo 9 casi positivi con un tasso giornaliero dello 0,2 per cento ancora in ribasso rispetto allo 0,8 per cento fatto registrare ieri.

I nove casi positivi sono ripartiti tra i due in provincia di Brindisi, due in provincia di Foggia, sempre due in provincia di Lecce e altrettanti di residenti di fuori regione. Un caso di provincia di residenza non ancora nota.

Non sono stati registrati decessi. Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.660.485 test. I pazienti guariti sono 243.135, mentre i casi attualmente positivi sono 3.472. In ospedale si contano 157 ricoverati.

Per quanto concerne la campagna vaccinale è stato raggiunto il tetto dei 3.444.650 di dosi di vaccino anticovid somministrate sino ad oggi in Puglia sulla base del dato aggiornato alle 17 dal report del governo nazionale. Tali dosi rappresentano il 92.2 per cento di quelle consegnate dal commissario nazionale per l'emergenza che sono state sino ad ora 3.738.015. In attesa della consegna, seppur ridotta delle nuove scorte di Pfizer, le seconde dosi vengono considerate sempre già garantite.

In provincia di Lecce si sono raggiunte invece 647.051 dosi di vaccino somministrate mentre prosegue la campagna di vaccinazione nei 12 punti vaccinali di popolazione, nei centri sanitari e a cura dei medici di medicina generale, negli ambulatori e a domicilio. Oltre 5mila le vaccinazioni effettuate nella giornata di ieri.

Leggi qui il bollettino del 28 Giugno

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid-19, stop alla mascherina all’aperto e appena nove casi positivi in Puglia

LeccePrima è in caricamento