rotate-mobile
Il bollettino pugliese

Covid, in Puglia 22 morti e 5.612 nuovi casi. Incremento anche dei guariti

Le province di Bari e Lecce mantengono la più alta concentrazione di contagi giornaliera. Ma grazie alle guarigioni si riduce il numero complessivo delle persone attualmente positive che sono ora 85.058. In ospedale 780 pazienti

LECCE - L’aggiornamento sui decessi degli ultimi giorni causati dalle complicanze legate all’infezione da Sars Cov2 conta altre 22 vittime, mentre i nuovi casi di positività riportati dal bollettino regionale sono 5.612 su 36.784 tra test e tamponi processati.

Le province di Bari e Lecce restano quelle con la più alta concentrazione di contagi rispettivamente con 1.545 e 1.419 nuovi casi. Gli altri sono ripartiti tra i 455 della provincia di Barletta-Andria-Trani, 513 della provincia di Brindisi, i 938 della provincia di Foggia e 699 della provincia di Taranto. Tra i residenti fuori regione si contano altri 31 casi e per altri 22 la provincia di appartenenza non è stata ancora definita.

A fronte degli oltre 5mila e 600 nuovi contagiati si contrappone una buona fetta di guarigioni certificate, ben 7.122 nelle ultime ore (e 623.241 il numero complessivo da inizio pandemia), che riduce il numero complessivo delle persone attualmente positive a 85.058. 

Il carico ospedaliero indica sei posti letto in meno occupati in area non critica, dove i pazienti sono ora 727, mentre i ricoveri in terapia intensiva sono 53. Con l’aggiornamento di questi ultimi dati i casi totali di persone contagiate in Puglia dall’inizio della pandemia sale a 715.888, di cui 122.477 in provincia di Lecce.

Leggi il bollettino

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, in Puglia 22 morti e 5.612 nuovi casi. Incremento anche dei guariti

LeccePrima è in caricamento