menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Covid, nel Salento due casi e un'incidenza dimezzata rispetto alla media pugliese

Sono 89 i tamponi positivi registrati con l'ultimo bollettino regionale, ma il numero dei ricoveri rimane stabile. Due i decessi, nel Barese e nel Tarantino, mentre il numero dei guariti è aumentato di 55 unità

LECCE – Due nuovi casi Covid-19 in provincia di Lecce, 89 complessivamente nella regione (tasso di positività del 2,2 percento sul numero dei tamponi registrati, 4.014. Nel Foggiano i nuovi casi sono stati 35, 29 nel Barese, 11 nella zona della Bat, 6 nel Tarantino e due anche in provincia di Brindisi. Quattro, inoltre, i tamponi positivi, relativi a residenti in altre regioni, mentre un tampone non è stato ancora attribuito.

Due i decessi registrati nel bollettino epidemiologico odierno, uno a Bari e l’altro a Taranto: si tratta di due pazienti ultraottantenni. Il numero dei guariti è aumentato di 55 unità (totale 4.426) e così quello dei casi attualmente positivi è aumentato di 32, portandosi a 2.222: il 90 percento si trova in isolamento a casa. Stabile il numero dei pazienti ricoverati nelle strutture ospedaliere, pari a 214, e quello dei posti occupati in terapia intensiva, 11. 

Dall’inizio dell’epidemia in Puglia sono stati fatti 385.490 tamponi e confermati 7.231 casi, di cui 767 nella provincia di Lecce che presenta una incidenza di 9,66 casi ogni diecimila abitanti, contro una media regionale del 18.

Consulta il bollettino del 23 settembre

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Salento da zona gialla: 81 nuovi casi ogni 100mila abitanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    La questura informa: proroga permessi di soggiorno

  • Cucina

    Trìa, pasùli e mùgnuli: la ricetta della signora Laura

  • Fitness

    Rassodare il seno, ecco gli esercizi da fare

Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento