Sabato, 25 Settembre 2021
Attualità Nardò

Crolla il ramo di un albero monumentale in piazza Castello, nessun danno

E’ accaduto questa mattina a Nardò. La denuncia della candidata sindaco Stefania Ronzino: “La colpa è dell'incuria, dell'insipienza, della mancanza di figure specializzate in grado di monitorare e prevenire questi episodi”

NARDO' - “Un amaro risveglio, l'ennesimo, per noi che amiamo gli alberi e li consideriamo monumenti, fondamentali portatori d'ombra e ossigeno, esseri viventi. Questa mattina una branca primaria del meraviglioso Ficus magnolioide monumentale di piazza Castello si è staccata, cadendo per fortuna senza causare danni. È il secondo ramo che crolla in pochi giorni. Fatalità? No. La colpa è dell'incuria, dell'insipienza, della mancanza di figure specializzate in grado di monitorare e prevenire questi episodi. Il verde a Nardò non ha alcuna attenzione”.

A denunciare l’episodio è stata la candidata sindaco Stefania Ronzino in una nota, in cui è stato chiarito come il verde pubblico sia uno dei punti fondamentali del programma di Nardò Bene Comune: “Il verde è speranza e con noi avrà l'importanza che merita.Stefania Ronzino candidata sindaca Nardò Bene Comune ph. Aristide Mazzarella-3-2

Il verde urbano non può più essere considerato un lusso, qualcosa di estetico per darsi vanto e visibilità. Noi vogliamo che Nardò diventi una Città Giardino, dove il verde non svolge solo funzioni estetiche, ma soprattutto climatiche ed ecosistemiche. Una città in cui uomini e piante formino armoniosamente un ambiente unico, garantendo vivibilità anche alle future generazioni”.

Per raggiungere questi obiettivi, la candidata annuncia l’istituzione di un ufficio del verde urbano formato da tecnici con competenze professionali adeguate di alto profilo, con la partecipazione dei cittadini e la sensibilizzazione di tutti, in un'ottica di cura dei beni comuni, utilizzando i seguenti strumenti tecnici amministrativi: censimento quanti-qualitativo del verde; regolamento del verde, piano del verde.

Ma questa, si legge ancora nella nota, è solo una piccola parte del programma elettorale di NBC - Nardò Bene Comune sul verde, sull'ambiente, sulla forestazione e cura di aree marginali comunali: “L'asfalto si può fare ogni giorno e può farlo chiunque. Per gli alberi, che ci mettono decenni a crescere, ci vogliono visioni a lungo termine. Pianteremo speranze per la Nardò del futuro, radici per una bellissima Città Giardino”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla il ramo di un albero monumentale in piazza Castello, nessun danno

LeccePrima è in caricamento