menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Curva in flessione, ma 34 decessi. Oltre 105 mila prenotazioni per i vaccini over 80

Calo sensibile del tasso di positività pari al 6,8 per cento: su 10.100 test effettuati si registrano 694 casi positivi. Calano ancora i ricoveri. Dopo i primi intoppi organizzativi corrono le prenotazioni per le vaccinazioni che partiranno dal 22 febbraio

LECCE - Scende sensibilmente l'incidenza di positività tra i test effettuati e il numero dei contagi oggi in Puglia, ma resta sempre troppo alto il numero delle vittime. Secondo il bollettino quotidiano diffuso dalla Regione, sono 34 le persone morte nelle ultime 24 ore per coronavirus in Puglia, mentre su 10.100 test e seguiti sono stati registrati 694 casi positivi con una incidenza del 6,87 per cento (mentre ieri il tasso di positività era stato dell'11,6 per cento ma su una soglia di 2.900 test effettuati). Sono infatti 7.129 in più i tamponi processati nelle ultime ore rispetto ad appena 2.971 di ieri.

Si accresce purtroppo il conteggio dei decessi con altre 34 persone venute a mancare a causa delle complicanze generate dall’infezione da covid-19, di cui tre in provincia di Lecce. Le vittime sono 15 in provincia di Foggia, undici in provincia di Bari, due nella provincia della Bat e altre tre in provincia di Taranto. Dei 694 casi positivi registrati oggi in Puglia, 237 sono quelli in provincia di Bari, 179 in provincia di Taranto, 82 in provincia di Brindisi, 96 in provincia di Foggia, 48 in provincia di Lecce e altri 48 nella provincia della Bat. Sono tre i residenti fuori regione, e un caso di provincia di residenza non ancora nota.

Questi ultimi dati riportati nel bollettino regionale aggiornano il numero complessivo degli attuali soggetti contagiati in Puglia ovvero 1.276 in meno rispetto a ieri. Il numero dei guariti sul territorio regionale raggiunge quota 93.352, altri 1.936 in più rispetto al dato riportato sempre ieri. In isolamento domiciliare ci sono 37.708 persone, il 96,2 per cento dei contagiati.

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati complessivamente 1.448.475 test per accertare la positività o meno al coronavirus. I pazienti ricoverati nei reparti dedicati sono ad oggi 1.480 (il 3,4 per cento), 24 in meno rispetto alle ultime 24 ore. Il totale dei decessi sale a 3.655. Dall’inizio della pandemia ad oggi il totale dei casi positivi confermati di covid in Puglia è stato di 136.195.

Sul versante vaccini hanno già superato quota 100 mila le prenotazioni per la vaccinazione anti Covid degli over 80 in Puglia. Per la precisione nella mattinata di oggi sono state oltre 105mila le adesioni alla campagna vaccinale.

Le prenotazioni, come ricorda l'assessore alla Sanità, Pier Luigi Lopalco, sono state aperte giovedì 12 febbraio alle 14 e dopo quattro giorni si è già alla metà del target atteso. Gli over 80 sono circa 230mila in Puglia. "Continueremo a lavorare per raggiungere e vaccinare quanti più pugliesi possibile utilizzando al massimo tutte le dosi di vaccino che riceveremo nelle prossime settimane", ha annunciato sempre Lopalco. Agli anziani verrà somministrato il siero Pfizer o Moderna, come da indicazioni del ministero.

Qui il bollettino epidemiologico del 16 Febbraio

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento