menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio.

Foto di repertorio.

“Festa comune per i neolaureati”: da Campi Salentina l’idea da adottare in Puglia

Il vicesindaco ha scritto all’assessore regionale alla Formazione, Sebastiano Leo: “Omaggiare gli studenti con un momento nell’aula consiliare a pandemia finita”

CAMPI SALENTINA – Un'idea che potrebbe valere per l'intera regione. In tanti hanno concluso il proprio ciclo di studi, magari laureandosi a pieni voti, ma in videoconferenza e senza la consueta festa con parenti e amici. Per tutti quei neo ex studenti privati de, l’amministrazione comunale di Campi Salentina ha previsto un momento di festa, a fine emergenza ovviamente, nell’aula consiliare.

L’iniziativa è stata lanciata dalla vicesindaco, con delega alla Cultura e pubblica istruzione, Laura Palmariggi. L’amministratrice ha infatti scritto una lettera all’assessore regionale all’Università e alla Formazione, Sebastiano Leo, per invitarlo ad allargare l’iniziativa anche ad altri comuni pugliesi. Nella missiva la richiesta di una piccola attenzione verso  quella fetta di popolazione giovanile che ha subito uno dei numerosi effetti sociali “collaterali” del virus.

Spiega il vicesindaco Laura Palmariggi: “Le diverse emozioni vissute (dall’ansia alla soddisfazione personale) per aver raggiunto l’importante traguardo della laurea, dopo tante difficoltà e sacrifici, non saranno di certo “scippate” dal virus, ma i festeggiamenti sì. Ecco perché voglio esprimere le mie più sentite congratulazioni a quanti hanno conseguito questo grande obiettivo e fare loro una promessa: quando tutto sarà finito, il mio assessorato, insieme al sindaco e a tutta l’amministrazione, intende onorarvi per il grande impegno con una manifestazione a voi dedicata da celebrare in aula consiliare”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

LeccePrima è in caricamento