I nuovi casi sono 111.Obbligo di mascherina davanti a scuole e locali

Poco meno di 3mila i tamponi processati: degli undici esiti positivi in provincia di Lecce, otto sarebbero riferiti a migranti. Il numero dei ricoverati rimane pressoché stabile. Stretta sulla prevenzione

LECCE - Sono 111 i tamponi risultati positivi al Covid-19, secondo quanto riporta il bollettino regionale del 3 ottobre. Di questi 11 sono associati alla provincia di Lecce (8 sono migranti isolati in strutture) che così raggiunge quota 818 (lo 0,8 della popolazione residente) dall'inizio "ufficiale" dell'epidemia, a fine febbraio.

Da lunedì a oggi i nuovi casi confermati in Puglia sono stati 472: i tecnici regionali hanno fornito le loro relazioni sul trend epidemiologico al Dipartimento di Promozione della Salute della Regione Puglia e nel pomeriggio è stata firmata dal presidente, Michele Emiliano, l'ordinanza che dispone "fermo restando l’obbligo, sull'intero territorio regionale, di usare protezioni delle vie respiratorie (mascherine) in tutti i luoghi all'aperto in cui non sia possibile garantire continuativamente il mantenimento della distanza di sicurezza di almeno un metro, è fatto obbligo durante l'intera giornata, di usare sempre e comunque protezioni delle vie respiratorie  negli spazi all'aperto di pertinenza di luoghi e locali aperti al pubblico, nonché in tutte le aree pertinenziali delle scuole di ogni ordine e grado o antistanti ad esse (come ad esempio piazzali e marciapiedi davanti agli ingressi e alle uscite degli istituti scolastici), nonché in tutti i luoghi di attesa, salita e discesa del trasporto pubblico, fermo restando il divieto di assembramento e l’obbligo di rispettare il distanziamento fisico".

I tamponi processati nei laboratori regionali sono stati 3.918, con un rapporto esiti positivi pari al 2,8 percento (è maggiore se si prende in considerazione il numero dei "nuovi" tamponi e non di quelli ripetuti su pazienti già infetti). Il numero dei ricoverati è aumentato di due unità ed è pari a 238: in 11 si trovano in terapia intensiva. In provincia di Bari è stato registrato un decesso, per un totale di 598 (indice di letalità del 7,4 percento su base regionale). Il numero dei guariti risulta oggi incrementato di 12 unità rispetto a ieri (totale 4.724). Quelli degli attuali positivi è di 2.761.

Consulta il bollettino del 3 ottobre

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Travolto con il furgone, amputata parte della gamba destra del 38enne

  • La lite degenera: spunta pistola a salve, investito con violenza con l’auto

  • Favori in cambio di sesso, viagra e battute di caccia, chiesti 12 anni e mezzo per l’ex pm

  • Freddato a 22 anni con un colpo di pistola alla testa, inflitti due ergastoli

  • Ubriaca alla guida colpisce auto, poi si ribalta: illesa una 21enne

  • Da Martano originale campagna per uso della mascherina. Il sindaco: “Monito ai negazionisti”

Torna su
LeccePrima è in caricamento