A Novoli / Novoli

Fse, disagi nei trasporti pubblici e disservizi per gli studenti: il sindaco scrive al prefetto

Marco De Luca, dopo le rassicurazioni risultate al momento vane da parte dell’azienda, ha interpellato il prefetto per sollecitarlo a un intervento che ponga un limite alle inefficienze

NOVOLI – Disagi reiterati nei trasporti pubblici e disservizi per gli studenti nel percorso che li porta negli istituti scolastici: il sindaco di Novoli, Marco De Luca, denuncia i problemi riscontrati dalla popolazione studentesca del proprio comune che si dirigono, sia con autobus che con treni delle Ferrovie Sud Est, a Lecce per seguire le lezioni e scrive al prefetto.

Vane, infatti, si sarebbero rivelate le rassicurazioni arrivate da parte dell’azienda interpellata: da qui la decisione di scrivere a Luca Rotondi e rappresentargli le proprie rimostranze per un problema che, puntualmente, ogni anno, si verifica alla ripresa delle attività scolastiche.

Così De Luca, nella sua missiva, “lamenta la persistenza dei gravi disservizi che, sebbene già segnalati con le tempistiche e nelle sedi opportune alla Società Ferrovia del Sud-Est S.r.l., continuano a creare forti disagi a carico dei fruitori (soprattutto gli alunni novolesi pendolari)”.

Secondo il primo cittadino di Novoli, infatti, “i mezzi pubblici risultano insufficienti a garantire il trasporto dell’utenza, nei tempi e nei modi previsti; inoltre – aggiunge il sindaco – si registrano continui ritardi che impediscono agli studenti il puntuale ingresso nei propri istituti scolastici”.

Stante tale incresciosa situazione, De Luca auspica una pronta risoluzione del problema anche in considerazione dei numerosi e giustificati solleciti da parte delle famiglie non soddisfatte del servizio erogato e chiede l’intervento del prefetto perché si ponga fine a tali inefficienze del servizio pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fse, disagi nei trasporti pubblici e disservizi per gli studenti: il sindaco scrive al prefetto
LeccePrima è in caricamento