rotate-mobile
Su strade e aree pubbliche

Iniziati gli interventi di disinfestazione. Importante agire anche nelle proprietà private

Da lunedì la ditta appaltatrice del servizio è al lavoro per prevenire la proliferazione di zanzare, ratti e blatte. L’assessorato all’Ambiente ha pubblicato il calendario, chiedendo ai cittadini di non coprire con le auto l’accesso a tombini e grate

LECCE – Sono in corso da lunedì gli interventi di deblattizzazione, derattizzazione e disinfestazione antilarvale e adulticida, che proseguiranno secondo un calendario prefissato. Il cambiamento climatico, con l’innalzamento delle temperature che favorisce la proliferazione delle zanzare, è certamente una ragione in più per agire tempestivamente.

Perché gli interventi possano essere effettuati in maniera completa, l’assessorato all’Ambiente invita i cittadini a lasciare libero l’accesso ai tombini stradali, alle griglie e alle grate. Il calendario delle disinfestazioni è disponibile a questo link (https://bit.ly/calendari-disinfestazione).

Ma l’iniziativa pubblica deve essere accompagnata da quella privata: la raccomandazione è di eliminare ogni settimana i ristagni di acqua io sottovasi, contenitori, copertoni e di mantenere pulite le canalette, le grate e le grondaie. Un’altra richiesta riguarda il trattamento con larvicidi a uso domestico dei tombini e di tutti i recipienti presenti nei giardini e comunque nell’area di pertinenza della proprietà privata.

Ci sono due novità quest’anno: la prima è che i cittadini possono segnalare direttamente alla ditta appaltatrice del servizio la presenza di infestanti (a questo link https://bit.ly/segnalazioni-infestanti); la seconda è l’installazione di 100 box, posizionati vicini alle abitazioni nelle marine e nell’area del parco di Rauccio, per i pipistrelli che sono molto efficienti nella predazione delle zanzare e che quindi rappresenta un rimedio completamente ecologico (nella foto, sotto, uno dei box a Torre Chianca)

“Questa nostra azione di prevenzione pubblica – ha dichiarato l’assessora all'Ambiente, Angela Valli – è importante che sia accompagnata dalle dovute accortezze nei contesti privati in modo da ottimizzare l'esito complessivo di queste operazioni. Ringrazio tutti i cittadini e le cittadine che collaboreranno con noi in questo senso e preannuncio che provvederemo a breve alla distribuzione gratuita dei kit antilarvali ai residenti, che cominceremo il giorno de Lu Riu, la tradizionale pasquetta dei leccesi, con un primo gazebo allestito al parco di Belloluogo”.

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale.

batbox a torre chianca

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Iniziati gli interventi di disinfestazione. Importante agire anche nelle proprietà private

LeccePrima è in caricamento