rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Attualità

Soprintendenza devolve buoni pasto e denaro a protezione civile: sono per i cittadini bisognosi

La cerimonia si è svolta nella mattinata di oggi alla presenza degli amministratori di Palazzo Carafa, della soprintendente ai Beni archeologici, del Lions Club e della Protezione civile

LECCE – Una donazione su input della soprintendente, oggi segretaria regionale del Ministero della Cultura per la Puglia. Durante la prima emergenza pandemica, Maria Piccarreta aveva infatti coinvolto il personale della Soprintendenza per contribuire, attraverso la devoluzione dei propri buoni pasto e somme in denaro, ad aiutare i cittadini in difficoltà. Il Lions Club Puglia, facendosi interprete delle istanze del territorio, ha individuato nella Protezione civile l’ente capace di rispondere alle esigenze in termini di beni e servizi.

L’attuale soprintendente, Francesca Riccio, ha evidenziato la replicabilità di iniziative come questa a dimostrazione di come, insieme, si possa fare di più e meglio. Si è svolta in mattinata la cerimonia di consegna dei beni e del denaro raccolti dalla Soprintendenza archeologia, Belle arti e Paesaggio per le province di Brindisi e Lecce, in collaborazione con il Lions Club Puglia.

Presenti alla cerimonia, oltre alla soprintendente Francesca Riccio, al responsabile della Protezione civile Gaetano Lipari e alla presidente dei Lions Sarah Siciliano, il vice sindaco del Comune di Lecce Sergio Signore e l’assessora al Welfare, Silvia Miglietta.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Soprintendenza devolve buoni pasto e denaro a protezione civile: sono per i cittadini bisognosi

LeccePrima è in caricamento