rotate-mobile
Mercoledì, 29 Maggio 2024
Lavori in corso anche in via Rossini / Porto Cesareo

Edilizia scolastica a Porto Cesareo, partiti i lavori della nuova mensa

Sarà realizzata nel perimetro della scuola secondaria di 1° grado di via Piccinni, con un centro cottura che consentirà di preparare sul posto i pasti per gli studenti. L’intervento finanziato con fondi del Pnrr per 650 mila euro

PORTO CESAREO – Ancora un nuovo intervento in tema di edilizia scolastica e servizi per gli studenti dell’istituto comprensivo di Porto Cesareo. Il sindaco Silvia Tarantino ha presenziato all’avvio dei nuovi lavori che consentiranno la realizzazione della nuova mensa scolastica, con centro cottura in loco, all'interno del perimetro della scuola secondaria (scuola media) di via Piccinni.

Anche questo progetto è stato finanziato con fondi del Pnrr per una somma totale di 650 mila euro e permetterà di realizzare una struttura completamente autonoma a servizio della scuola materna, elementare e media della cittadina ionica. Con l’attivazione della nuova mensa scolastica una volta completata l’intera opera, verranno infatti serviti piatti caldi, preparati direttamente sul posto con controllo diretto della qualità.

"Stiamo portando avanti progetti di ampio respiro grazie ad una programmazione di qualità, attenta alle diverse fasce di utenza e alle diverse esigenze del territorio e, di chi lo vive tutto l'anno come anche dei turisti" il commento del primo cittadino, Silvia Tarantino, "la mensa scolastica in fase di realizzazione punta poi a rappresentare una eccellenza. Sarà dotata di tutti i servizi all'avanguardia necessari e rappresenterà un presidio di qualità e sicurezza per i nostri ragazzi".

IMG_1714807593406

Prosegue dunque la sistemazione e l’implementazione dei servizi per le scuole a Porto Cesareo, dove nei mesi scorsi sono stati completanti anche i lavori di messa in sicurezza, efficientamento energetico e adeguamento sismico della scuola dell’infanzia in cui è stato creato un ulteriore ampio spazio dedicato alla "Sezione Primavera" per i piccoli dai 24 ai 36 mesi.

Analogo intervento dal marzo scorso interessa anche l’edificio della scuola primaria, ovvero la scuola elementare di via Rossini. I lavori finalizzati anche in questo caso alla messa in sicurezza e all’adeguamento sismico ed energetico sono stati finanziati per un importo di 3 milioni e 100 mila euro dalla Regione Puglia attraverso i fondi del Pnrr. Ed hanno interessato nella prima fase la zona non didattica, per poi passare a rivoluzionare le aule nel periodo tra giugno e settembre.    

LeccePrima è anche su Whatsapp. Seguici sul nostro canale

Il cartello dei lavori per l'edificio di via Rossini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Edilizia scolastica a Porto Cesareo, partiti i lavori della nuova mensa

LeccePrima è in caricamento